- Superando.it - https://www.superando.it -

«Le maree»: esperienze di vita a contatto con la disabilità

Copertina della «Scala dei miracoli»È nata in questi giorni una nuova collana editoriale sul tema della disabilità, lanciata dalla casa editrice perugina ali&no. Si tratta delle Maree, diretta da Gabriella La Rovere e dedicata appunto alle emozioni derivanti da esperienze di vita – diretta o indiretta – a contatto con la disabilità, la malattia e le vicende difficili che conseguono a tali situazioni.
Un’iniziativa, questa, che si colloca al fianco di un’altra collana avviata lo scorso anno, sempre da ali&no, vale a dire Le farfalle, diretta da Clara Sereni e centrata sul tema della scrittura di viaggio al femminile, che con Le maree condivide gli intenti di comunicazione sociale.

Ad aprire la lista delle uscite è La scala dei miracoli di Elena Skall, dedicato alla storia di Marco, bambino con disabilità adottato da una madre single. L’Autrice vi racconta due vite che si intrecciano tra loro – la sua e quella del figlio – nello stupore di una condivisione profonda, sincera e senza mediazioni. Molti sono gli amici dai nomi fiabeschi ed eroici che popolano il mondo di Marco e che aiutano la madre nell’impresa di compiere quei piccoli miracoli quotidiani che restituiscono una vita gioiosa e piena di senso.

«Dopo Elena Skall – spiega Francesca Silvestri, direttore editoriale di ali&no – sono in preparazione per il 2011 le “onde lunghe della marea” di Alberto Damilano, medico e contemporaneamente paziente affetto da una grave malattia [Damilano fa parte del Comitato 16 Novembre, composto da persone affette da sclerosi laterale amiotrofica. Se ne legga nel nostro sito cliccando qui, N.d.R.], di Anna Maria Rastello, reduce dall’esperienza di cammino a piedi da Sarzana, in Liguria, a Lourdes, per parlare di come la disabilità possa non diventare handicap grazie allo sport e all’arte, di Antonie Hofmanova, volontaria e missionaria ceka tra le due guerre mondiali, con il suo Diario dal carcere mai tradotto prima in Italia».

Da segnalare, in conclusione, che La scala dei miracoli verrà presentato mercoledì 1° giugno, al Teatro di Pedemonte di Valpolicella (Verona), alla presenza dell’Autrice e del protagonista della storia, con l’intervento di Giorgio Dal NegroLuigi Damoli, rispettivamente sindaco e assessore ai Servizi Sociali del Comune di Negrar (Verona), di Gabriella La Rovere, della psicologa Chiara Castiglioni e di Flavio Savoldi, portavoce del Movimento per la Vita Indipendente delle Persone con Disabilità Grave del Veneto. (S.B.)

Elena Skall, La scala dei miracoli, Perugia, Ali&no, 2011, 80 pagine, 12 euro. Per ulteriori informazioni: info@alienoeditrice.net.