- Superando.it - https://www.superando.it -

La dimensione nascosta delle disabilità

Particolare di ruota di carrozzina, che proietta l'ombra al centro dell'immagine«La disabilità è ancora una questione invisibile nell’agenda istituzionale, mentre i problemi gravano drammaticamente sulle famiglie, spesso lasciate sole nei compiti di cura. Nel secondo semestre di lavoro del progetto pluriennale Centralità della persona e della famiglia: realtà o obiettivo da raggiungere?, avviato dalla Fondazione Cesare Serono, in collaborazione con il Censis, sono state realizzate due indagini che, coinvolgendo direttamente le persone con disabilità e le loro famiglie, hanno approfondito il loro vissuto in relazione a due specifiche condizioni cliniche: l’autismo e la sclerosi multipla. I risultati della ricerca evidenziano i progressi compiuti negli ultimi anni e la strada ancora da percorrere nella cura e nell’assistenza delle persone con disabilità. Affinché la centralità della persona e della famiglia diventi il perno del nostro sistema, le Istituzioni devono rilanciare il proprio ruolo di supporto e sostegno solidale».
Viene presentato così, dalla Fondazione Cesare Serono e dal Censis, il convegno La dimensione nascosta delle disabilità. La domanda di cura e di assistenza delle persone disabili e delle famiglie, che si terrà mercoledì 8 febbraio a Roma, presso la Sala delle Colonne di Palazzo Marini della Camera dei Deputati (Via Poli, 19, ore 9.30).

Dopo  i saluti di benvenuto di Gianfranco Conti, direttore generale della Fondazione Serono e l’introduzione di Giuseppe De Rita, presidente del Censis, la ricerca su cui ruoterà la giornata verrà presentata da Ketty Vaccaro, responsabile del settore Welfare del Censis.
Seguirà una tavola rotonda, coordinata da Carla Collicelli, vicedirettore del Censis, introdotta da Elio Guzzanti, direttore scientifico dell’IRCCS Oasi e Presidente del Comitato Scientifico della Fondazione Serono, cui parteciperanno Carlo Hanau dell’ANGSA (Associazione Nazionale Genitori Soggetti Autistici), Mario Alberto Battaglia dell’AISM (Associazione Italiana Sclerosi Multipla), le deputata Paola Binetti e Livia Turco della Commissione Affari Sociali della Camera, Lorena Rambaudi, coordinatrice della Commissione Politiche Sociali della Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome, Angelo Lino Del Favero, presidente di Federsanità dell’ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani) e Giovanni Monchiero, presidente della FIASO (Federazione Italiana Aziende Sanitarie e Ospedaliere).
Sono stati infine invitati anche il ministro della Salute Renato Balduzzi e quello per la Cooperazione e l’Integrazione Andrea Riccardi. (S.B.)

Per ulteriori informazioni: Censis, tel. 06 860911, censis@censis.it.