- Superando.it - https://www.superando.it -

Liberi dagli stereotipi mediatici

Disegno che raffigura molte persone raggruppateÈ in programma per martedì 2 luglio a Roma (Sala Basevi della Sede di Legacoop Nazionale, Via Guattani, 9, ore 10.30-14), la tappa conclusiva del percorso denominato Genere e Generazioni, promosso da Unicoop Tirreno, attraverso numerosi incontri e seminari in Toscana, Lazio e Umbria, in collaborazione con la scrittrice e documentarista Lorella Zanardo e in partnership con Cittadinanzattiva.
Scopo dell’iniziativa è stato quello di mettere a confronto uomini e donne, ragazzi e adulti, nel nome di una convivenza sociale libera dagli stereotipi trasmessi da un certo tipo di organi d’informazione, imparando a riconoscerli, per evitarli e combatterli nel nome di una sana convivenza sociale.

Aperto dai saluti di Germana Monni della Commissione Consiliare del Settore Responsabilità Sociale di Unicoop Tirreno, l’incontro di Roma prevede poi l’intervento di Valeria Magrini, responsabile del Piano Sociale Partecipato di Unicoop Tirreno (Il progetto “Genere e Generazioni”) e di Tina Napoli, responsabile delle Politiche dei Consumatori per Cittadinanzattiva (Le nuove generazioni partecipano: proposte per il territorio).
Seguiranno le testimonianze di Pietro Barbieri, portavoce del Forum Nazionale del Terzo Settore (Tra media, politica e realtà), Cesare Cantù, docente e regista (Genere e Generazioni: la ricerca di un terreno comune per diffondere la coesione sociale) e Lorella Zanardo (Senza chiedere il permesso: case hisotry di una proficua collaborazione intergenerazionale).
Chiuderà i lavori Tullio de Mauro, professore emerito di Linguistica Generale nella Facoltà di Scienze Umanistiche dell’Università La Sapienza di Roma (L’Italia dell’analfabetismo di ritorno e funzionale). (S.B.)

Per ulteriori informazioni e approfondimenti: valeria.magrini@unicooptirreno.coop.it.