- Superando.it - https://www.superando.it -

La Legge di Stabilità al microscopio

Fabrizio Saccomanni

Il ministro dell’Economia e delle Finanze Fabrizio Saccomanni

Com’è noto, la Legge di Stabilità per il 2014, ovvero la principale disposizione del nostro Paese in materia di spesa pubblica, già nota come “Manovra Finanziaria”, è stata definitivamente approvata dal Parlamento il 27 dicembre scorso, diventando la Legge 147/13.
Si tratta di una norma come sempre assai complessa e articolata, che tuttavia incide direttamente sulla quotidianità dei cittadini, ancor prima di connotare le politiche e i servizi del Paese.
A esaminarne punto per punto, in una sorta di “visione al microscopio”, tutte le novità di maggiore interesse per le persone con disabilità e le loro famiglie è un’ampia analisi curata dal Servizio HandyLex.org, ove si ricorda per altro che al di là dei punti trattati specificamente, «l’assieme dei tributi, nuovi o rivisti, e in particolare quelli di rilievo locale (IUC, TASI, TARES), incideranno anch’essi direttamente su tutti i nuclei familiari».
L’analisi di HandyLex.org – curata da Carlo Giacobini, direttore responsabile del Servizio, oltreché direttore editoriale della nostra testata – si compone dei capitoli intitolati Fondi sociali, Revisione delle detrazioni fiscali, Permessi, congedi e pensione anticipata e Altre misure per il Terzo Settore e ne consigliamo caldamente la lettura. (S.B.)