- Superando.it - https://www.superando.it -

Autismo: Luce e Speranza

Ragazzo con dei cubi colorati davanti, che compongono la parola "Autism"Si rivolge a neuropsichiatri, dirigenti scolastici, insegnanti di ogni ordine e grado, terapisti della neuro e psicomotricità dell’età evolutiva (TNPEE), educatori, logopedisti, pediatri, pedagogisti, psicologi, operatori sociali e sanitari e genitori, il nuovo incontro organizzato dall’Associazione Autismo Fuori dal Silenzio, intitolato Autismo: Luce e Speranza. Seconda Giornata informativa su: ABA: Scuola e Sanità.
L’appuntamento è per sabato 6 dicembre a Pagani, in provincia di Salerno (Auditorium Sant’Alfonso Maria de’ Liguori, ore 16).

«Siamo convinti – spiegano i responsabili di Autismo Fuori dal Silenzio – che l’autismo e i disturbi pervasivi dello sviluppo rappresentino una tipologia di disabilità con necessità assistenziali e riabilitative del tutto particolari, che comportano l’impiego di specifiche metodiche cognitivo-comportamentali, improntate ad esempio all’ABA-VB (Applied Behavioral Analysis – Verbal Behavior, ossia “Analisi del comportamento applicata – Comportamento verbale”), intervento educativo che si sviluppa dai risultati della ricerca scientifica della psicologia comportamentale».
«L’ABA-VB – proseguono dall’Associazione salernitana – dev’essere implementato in tutti i contesti naturali di vita del bimbo, coinvolgendo la famiglia, le insegnanti e tutti i caregiver [“assistenti di cura”, N.d.R.]. In questo modo ogni momento della giornata si può trasformare in occasione di apprendimento. Per quanto poi riguarda il ruolo degli specialisti in ABA, si tratta di programmare l’intervento, ricalibrando costantemente gli obiettivi, con un preciso riferimento scientifico dato dalla Linea Guida n. 21 (Trattamento dei disturbi dello spettro autistico nei bambini e adolescenti), prodotta dall’Istituto Superiore di Sanità e recepita anche nella normativa della Regione Campania».

All’incontro – moderato da Vincenzo D’Angelo – interverranno Alfonso D’Angelo, presidente di Autismo Fuori dal Silenzio, Paolo Sarra, coordinatore della Sezione di Eboli della medesima Associazione, Ezilda Pepe, dirigente Scolastica della Scuola Media Secondaria di Primo Grado Criscuolo di Pagani, Moira Faustini, consulente pedagogica e docente di Psicomotricità, Grazia Gentile, direttore responsabile del Distretto Sanitario n. 61 dell’ASL di Salerno, Goffredo Scuccimarra, presidente della SINPIA Campania (Società Italiana di Neuropsichiatria dell’Infanzia e dell’Adolescenza), Donatella Palma, presidente dell’Associazione NPIA in Rete Campania e Francesco Di Salle, ordinario di Neuroscienze all’Università di Salerno e, nel medesimo Ateneo, direttore del Master in Analisi del Comportamento e responsabile ABA del Centro GEMS (Diagnosi, Studio e Trattamento dell’Autismo e dei Disturbi Generalizzati e Multisistemici dello Sviluppo), oltreché presidente dell’Associazione Orientamento Autismo. (S.B.)

Per ulteriori informazioni e approfondimenti: info@autismofuoridalsilenzio.it.