- Superando.it - https://www.superando.it -

Lavoro anch’io

Roma, Regione Lazio, 21 marzo 2017, "Lavoro anch'io" (AIPD di Roma)

Foto di gruppo alla Regione Lazio, in occasione dell’incontro del 21 marzo scorso “Lavoro anch’io”, promosso dall’AIPD di Roma. Al centro (dietro al buffet servito da alcuni giovani con sindrome di Down), il consigliere della Regione Lazio Massimiliano Valeriani

Persone adulte con sindrome di Down alle quali fornire possibilità concrete nel mondo del lavoro, affinché coloro che ne abbiano le potenzialità, le capacità e la motivazione possano trovare un’occupazione adeguata e creare le basi per una vita il più possibile indipendente: a loro si rivolge il SIL (Servizio di Inserimento Lavorativo) dell’AIPD di Roma (Associazione Italiana Persone Down), i cui importanti risultati sono stati recentemente presentati nella Capitale, durante l’incontro intitolato Lavoro anch’io, organizzato in occasione della Giornata Mondiale sulla Sindrome di Down (se ne legga anche la presentazione nel nostro giornale).

Servizio istituzionale interno all’AIPD romana, il SIL si avvale del protocollo di lavoro redatto dall’AIPD Nazionale, che prevede alcune fondamentali linee di lavoro, vale a dire la consulenza e il sostegno alle persone con sindrome di Down attraverso un lavoro di osservazione/valutazione e la costruzione dei profili personali; il supporto ai potenziali lavoratori, agli assunti e alle loro famiglie; il sostegno all’avviamento lavorativo; il monitoraggio dell’esperienza lavorativa e il sostegno nel primi due anni; il rapporto costante con le aziende per la loro sensibilizzazione, la promozione e cura degli inserimenti lavorativi attraverso una strutturata attività di consulenza; un archivio di documentazione su Leggi, Decreti, Progetti delle Amministrazioni Locali, per ciò che concerne l’inserimento lavorativo delle persone con disabilità; i rapporti con le Amministrazioni Pubbliche Locali nel settore dell’inserimento lavorativo e in primo luogo con i Servizi del Centro per l’Impiego della Provincia di Roma (in particolar modo con il Collocamento Disabili).

Questi i numeri resi noti durante l’incontro Lavoro anch’io, riferiti al periodo settembre 2015-marzo 2017: 6 tirocini finalizzati all’assunzione ai sensi della Legge 68/99 (Norme per il diritto al lavoro dei disabili) e come da normativa della Regione Lazio n. 199 del 18 luglio 2013, in collaborazione con il SILD (Servizio Inserimento Lavorativo Disabili) del Comune di Roma; 2 tirocini formativi attivati grazie al fondo stanziato dalla Regione Lazio Garanzia Giovani; 1 tirocinio di inserimento e reinserimento in collaborazione con il Centro per l’Impiego di Roma; 1 tirocinio, in collaborazione con l’AIPD Nazionale, nell’àmbito del progetto europeo Fuga di braccia e di cervelli, presso l’Inout Hostel di Barcellona, della durata di tre settimane.
Inoltre dal novembre dello scorso anno al gennaio di quest’anno, è stato anche realizzato – collaborazione con il Centro di Formazione Orienta – un corso per camerieri di sala che ha visto la partecipazione di 11 persone con sindrome di Down.
In tal senso, va ricordato che al termine del citato incontro del marzo scorso, sono stati proprio alcuni giovani protagonisti di quel percorso di formazione, ad avere servito un buffet preparato dallo chef Fabio Campoli.
Ad oggi, infine, risultano iscritti al Servizio 67 lavoratori assunti con regolare contratto e 34 persone in cerca di lavoro. Per tutti coloro che ne abbiano fatto richiesta o ne abbiano avuto necessità, sono stati effettuati colloqui di orientamento, verifica e confronto. (S.B.)

Per ulteriori informazioni e approfondimenti: Ufficio Stampa e Comunicazione dell’AIPD di Roma (Alessia Maestà), alessia.maesta@gmail.com.