- Superando.it - https://www.superando.it -

I caregiver familiari in audizione a Bruxelles

Audizione a Bruxelles dei caregiver italiani, 22 giugno 2017

“L’Italia non rispetta i diritti umani dei caregiver familiari”: questo il testo dello striscione portato a Bruxelles dai nostri connazionali ricevuti in audizione dalla Commissione Petizioni del Parlamento Europeo

«Quello dei caregiver familiari – ovvero di coloro che in sostituzione di uno Stato colpevolmente assente, si prendono cura in àmbito domestico di familiari del tutto non autosufficienti a causa di severe disabilità – costituisce un problema sociale mai risolto da nessun Governo. Infatti, dopo oltre vent’anni di accorate richieste, ancora non si è emanata una Legge specifica che li tuteli e li sostenga nel loro importantissimo compito»: come avevamo riferito a suo tempo, era stato questo il senso della protesta promossa nel maggio scorso a Roma, sintetizzato in tal modo dal Coordinamento Nazionale Famiglie Disabili, impegnato in questa battaglia anche a livello internazionale, se è vero che nei giorni scorsi alcuni suoi rappresentanti sono stati ricevuti in audizione a Bruxelles, dalla Commissione Petizioni del Parlamento Europeo.
Alla fine dell’incontro, voluto espressamente da Maria Simona Bellini, presidente del Coordinamento, l’organismo europeo ha deciso di lasciare aperta l’istruttoria sulla questione e di fare pressione sul Governo italiano, affinché giunga a una rapida risposta a questo problema, senza escludere, per altro, il rischio di un procedimento d’infrazione nei confronti del nostro Paese. (S.B.)

Ringraziamo Simona Lancioni per la segnalazione.

Per ulteriori informazioni e approfondimenti: presidenza@famigliedisabili.org.