- Superando.it - https://www.superando.it -

Passaggi di vita e di età, nei quali cresce l’autonomia

Progetto "TikiTaka - Equiliberi di essere", Desio, settembre 2017

Alcune persone con disabilità impegnate in un evento a Desio, svoltosi lo scorso anno, nell’àmbito del Progetto “TikiTaka – Equiliberi di essere”

«Passaggi come la nascita, l’inserimento scolastico, il raggiungimento della maggiore età, il diventare adulti, le difficoltà legate all’anzianità del singolo e dei suoi genitori costituiscono elementi cruciali nella vita di ogni persona, momenti che divengono ancor più delicati per una persona con disabilità e per la sua famiglia. Un argomento senza dubbio al centro dell’operato di TikiTaka – Equiliberi di essere, che per il 19 maggio ha scelto di organizzare una mattinata di approfondimento aperta a tutti, in particolare ai genitori, durante la quale soffermarsi e riflettere sui passaggi di vita e di età legati al percorso di crescita di ogni persona con disabilità».
TikiTaka – Equiliberi di essere, lo ricordiamo, è un progetto di cui anche il nostro giornale si è già ampiamente occupato, avviato in Lombardia dal Distretto di Monza-Desio e aggiudicatosi tra l’altro la selezione del terzo Bando Welfare in Azione, indetto dalla Fondazione Cariplo.
Si tratta di un’iniziativa che intende affrontare quella che viene ritenuta come una questione cruciale per le persone con disabilità, vale a dire la possibilità di realizzare il proprio percorso di vita all’interno della comunità di appartenenza, in rispondenza dei propri desideri, trovando nel territorio di vita non solo un’occasione di inclusione, ma anche la possibilità di esprimere il proprio valore, e dunque di contribuire come parte attiva alla costruzione del bene comune.

La presentazione di cui sopra si riferisce dunque all’incontro intitolato Passaggi di vita: parole e storie in transito, in programma per sabato 19 maggio a Monza (Urban Center Binario 7, Via Turati, 6, ore 9-13), che sarà moderato da Marco Bollani della  Coop. Sociale Come noi-ANFFAS Lombardia (Associazione Nazionale Famiglie di Persone con Disabilità Intellettiva e/o Relazionale), con la partecipazione di Irene Auletta, blogger di Cronache pedagogiche, Ezio Meroni, autore del libro Scoprirsi Down e Giovanni Vergani, referente territoriale per l’Ambito di Monza di TikiTaka – Equiliberi di essere.

«L’iniziativa – spiegano ancora i promotori – sarà un’occasione per ascoltare testimonianze di genitori che hanno già vissuto sulla propria pelle esperienze legate ai percorsi di crescita e autonomia dei loro figli e conoscere meglio TikiTaka – Equiliberi di essere, grazie ad un report sul primo anno di attività e al lancio ufficiale delle nuove attività previste e già in partenza per il secondo anno. In tal senso, l’incontro darà anche l’avvio a un nuovo laboratorio sul territorio dell’Ambito di Monza, intitolato anch’esso Passaggi di età e passaggi di vita, sul quale verranno date maggiori informazioni proprio il 19 maggio». (S.B.)

Durante l’incontro di Monza potrà essere garantito, a richiesta, un servizio di accoglienza per bambini e persone con disabilità, gestito all’interno del Centro Diurno Disabili di Via Silva. Per ulteriori informazioni e approfondimenti: Gloria Pulici (Tramite srl), g.pulici@tramite.it.