- Superando.it - https://www.superando.it -

Interventi psicoeducativi per persone con disturbi del neurosviluppo

Immagine in controluce di ragazzo su fondo di puzzleCome già accaduto recentemente in Basilicata (se ne legga sulle nostre pagine), anche in Sardegna è in programma un focus di due giornate sul tema Interventi psicoeducativi per persone con disturbi del neurosviluppo, promosso dall’AST (Associazione Sclerosi Tuberosa) per lunedì 4 e martedì 5 giugno a Cagliari (Sala Search, Largo Carlo Felice, 2), avvalendosi del patrocinio del Comune di Cagliari e dell’Ufficio Scolastico Regionale della Sardegna.
L’obiettivo è sostanzialmente quello di diffondere l’informazione relativa alle strategie abilitative ed educative di persone con disabilità intellettiva e disturbi comportamentali.

«Con iniziative come questa – spiegano dall’AST – puntiamo ad informare famiglie e figure professionali che si occupano di persone con problemi del neurosviluppo, riguardo alla possibilità di apprendimento e sviluppo delle abilità. Nella sclerosi tuberosa, infatti, la rara malattia genetica multisistemica di cui la nostra Associazione si occupa, sono molto frequenti casi di autismo e disturbi del comportamento».

A condurre i lavori sarà Lucio Moderato, psicologo e psicoterapeuta, docente di Psicologia della Disabilità all’Università Cattolica di Milano, direttore dei Servizi Innovativi per l’Autismo alla Fondazione Istituto Sacra Famiglia di Cesano Boscone (Milano), che nell’ultima parte della seconda giornata offrirà consulenze gratuite a caregiver di persone con Sclerosi Tuberosa. (S.B.)

A questo link è disponibile il programma completo del focus di Cagliari, che è aperto a tutti (famiglie, associazioni, caregiver professionali o studenti). La partecipazione è gratuita (con iscrizione possibile anche in loco, fino all’esaurimento dei posti). Per ulteriori informazioni e approfondimenti: info@sclerosituberosa.org.