- Superando.it - https://www.superando.it -

“Amicizia, amore, sesso: parliamone adesso”: il nuovo progetto dell’AIPD

Ragazzo e ragazza con sindrome di DownAffrontare l’importante e delicato tema dell’educazione all’affettività e alla sessualità e la necessità di accompagnare giovani e adulti con sindrome di Down e le loro famiglie in un percorso di crescita e consapevolezza in tal senso: è questo l’obiettivo di Amicizia, amore, sesso: parliamone adesso, il nuovo progetto finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, che l’AIPD (Associazione Italiana Persone Down) ha avviato in questo mese di settembre e che si protrarrà per diciotto mesi.

Sono esattamente diciotto le Sezioni dell’AIPD coinvolte nell’iniziativa (distinte in “Gruppo A”, con Bari, Mantova, Oristano, Potenza, Roma e Venezia Mestre e “Gruppo B”, con Avellino, Belluno, Brindisi, Campobasso, Lecce, Livorno, Perugia, San Benedetto del Tronto-Ascoli Piceno, Siracusa, Teramo, Trentino e Viterbo), che parteciperanno concretamente alle attività promosse nei territori e i cui operatori saranno formati da uno staff dell’AIPD Nazionale.
Ogni Sezione parteciperà con dieci persone con sindrome di Down (dai 15 anni in su) e due operatori. Gli operatori del “Gruppo A” svolgeranno il ruolo di supervisori per quelli del “Gruppo B”, secondo una modalità di lavoro innovativa rispetto al passato, che intende valorizzare le competenze presenti in Associazione e favorire lo scambio di esperienze tra Sezioni.

Queste, infine, le attività previste sui territori coinvolti: formazione di operatori locali; incontri per ragazzi/adulti/coppie e con le famiglie; elaborazione di materiali e linee guida sul tema e sull’uso corretto dei social per gli aspetti connessi; individuazione di referenti sul territorio.
È in programma inoltre anche la realizzazione di vacanze per coppie consolidate al termine del percorso. (S.B.)

Per ulteriori informazioni e approfondimenti: ufficiostampaaipd@gmail.com.