I diritti delle persone con disabilità uditiva

Dopo il successo di un’analoga iniziativa dello scorso anno, verrà riproposto da domani, 20 novembre, a Milano, articolandosi poi su altri due incontri, il 4 e il 18 dicembre, il percorso di informazione e formazione intitolato “Diritti delle persone con disabilità uditiva. Tre incontri per saperne di più su benefìci economici, lavoro, agevolazioni, amministrazione di sostegno”. L’iniziativa è il frutto di una collaborazione tra il Servizio No Barriere alla Comunicazione del Comune di Milano, l’Associazione InCerchio e la Fondazione Pio Istituto dei Sordi

Logo della sordità

Il logo internazionale che caratterizza la sordità

Dopo il successo dell’analoga iniziativa dello scorso anno (se ne legga la presentazione sulle nostre pagine), verrà riproposto da domani, 20 novembre, a Milano (Spazio No Barriere, Viale Zara, 100, ore 17-19, orario comune anche ai due incontri successivi), il percorso di informazione e formazione sui diritti delle persone con disabilità uditiva, denominato appunto Diritti delle persone con disabilità uditiva. Tre incontri per saperne di più su benefìci economici, lavoro, agevolazioni, amministrazione di sostegno.
Anche questa volta l’iniziativa è il frutto di una collaborazione tra il Servizio No Barriere alla Comunicazione del Comune di Milano, gestito dalla Cooperativa Spazio Aperto Servizi, l’Associazione InCerchio e la Fondazione Pio Istituto dei Sordi.

Tre sono gli incontri previsti, il primo dei quali, come detto, si avrà domani, mercoledì 20 novembre, vertendo per lo più sulle procedure di accertamento e le provvidenze economiche riguardanti l’invalidità civile, la disabilità e l’handicap. A condurlo saranno Martina Gerosa, esperta in accessibilità e case manager, Maria Teresa Zocchi, medico e consigliera dell’Ordine dei Medici e Odontoiatri di Milano e Daniela Piglia, giurista, direttore dell’Associazione InCerchio, che sarà presente a tutti e tre gli incontri.
Si proseguirà quindi mercoledì 4 dicembre, parlando soprattutto di lavoro con Claudio Messori, già responsabile del Collocamento Mirato presso la Provincia di Milano e oggi direttore dell’Agenzia per il Lavoro dell’ANMIL (Associazione Nazionale fra Lavoratori Mutilati e Invalidi del Lavoro).
Si concluderà mercoledì 18 dicembre, dedicando l’incontro alla protezione giuridica e all’amministrazione di sostegno, a cura di Sabrina Sala, avvocato, consigliera dell’Associazione InCerchio, sempre insieme a Daniela Piglia. (S.B.)

Per ulteriori informazioni e approfondimenti: legale@associazioneincerchio.com.

Stampa questo articolo