- Superando.it - https://www.superando.it -

Venticinque giovani con sindrome di Down lavoratori domani

Giovane con sindrome di Down occupata in un locale di ristorazione

Una giovane con sindrome di Down occupata in un locale di ristorazione

Benevento, Catania, Foggia, Gallura e Teramo: sono le cinque Sezioni dell’AIPD (Associazione Italiana Persone Down) coinvolte in Lavoratori domani, nuovo progetto promosso nelle scorse settimane da tale Associazione, con il supporto economico della Fondazione Terzo Pilastro Internazionale, che si concluderà alla fine dei questo 2020.
Si tratta di un percorso formativo, che prevede per ciascuna Sezione partecipante il coinvolgimento di un operatore, di un volontario e di cinque giovani con sindrome di Down, insieme alle loro famiglie, con l’obiettivo di rafforzare l’empowerment di questi ultimi (crescita dell’autoconsapevolezza) e la rete a livello regionale, oltreché di essere strumento per lo start up di esperienze di avviamento al lavoro per i venticinque giovani con sindrome di Down individuati.
A coordinare il progetto sarà Monica Berarducci, responsabile dell’Osservatorio sul mondo del lavoro dell’AIPD Nazionale, e il primo appuntamento per la formazione degli operatori delle organizzazioni coinvolte si avrà dal 25 al 27 febbraio a Roma. (S.B.)

Per ulteriori informazioni e approfondimenti: ufficiostampaaipd@gmail.com.