- Superando.it - https://www.superando.it -

Per una didattica a distanza realmente inclusiva

Lezione scolastica a distanza

Didattica a distanza

Com’è ben noto, la chiusura delle scuole di queste settimane, motivata dall’emergenza sanitaria legata al coronavirus, ha spinto il Ministero dell’Istruzione, nonché molti istituti scolastici, ad attivare varie forme di didattica a distanza (video-tutorial, piattaforme digitali, moduli di e-learning ecc.).
Dal canto suo, il Centro Studi Erickson, per rispondere alle esigenze di tutti gli alunni e anche di quelli con BES (Bisogni Educativi Speciali), ha proposto nei giorni scorsi Dida-LABS, ambiente online gratuito per il supporto di attività didattiche della scuola primaria da svolgere a distanza, piattaforma alla quale si sono già registrati più di cinquemila docenti.
«Non dobbiamo dimenticare – sottolinea infatti Dario Ianes, docente di Pedagogia e Didattica Speciale alla Libera Università di Bolzano, oltreché co-fondatore del Centro Studi Erickson – che per gli alunni con disabilità l’inclusione significa apprendimento e partecipazione, cioè relazione con insegnanti e compagni, e dunque questo sarà un periodo difficile. Dida-LABS vuole essere un aiuto prezioso per attuare una didattica a distanza realmente inclusiva».

Nel dettaglio, la piattaforma online promossa da Erickson presenta oltre quattrocento attività multimediali create dai propri esperti, per rafforzare e potenziare le capacità dell’alunno, attraverso esercizi e giochi motivanti, negli àmbiti della letto-scrittura e della matematica.
L’insegnante è libero di scegliere gli esercizi e le attività più adatti per ciascun alunno, in base al programma svolto, in corso di svolgimento e da svolgere, negli àmbiti stessi della letto-scrittura e della matematica, oppure personalizzando/individualizzando la didattica per ciascun alunno, con particolare attenzione a quelli che presentano Bisogni Educativi Speciali, o ancora modulando nei tempi e nei livelli di difficoltà le sessioni di lavoro a seconda delle diverse necessità.
Ma non solo: l’insegnante, infatti, può monitorare lo svolgimento delle attività e l’andamento di ciascun alunno, in modo facile e immediato, grazie alle funzionalità della sezione Report(S.B.)

Ricordiamo ancora il link tramite il quale si accede a Dida-LABS. Segnaliamo inoltre che nel corso di un webinar gratuito (seminario in rete), in programma per il pomeriggio di domani, martedì 10 marzo (ore 17), con la partecipazione di Dario Ianes e della psicologa dell’educazione Sofia Cramerotti (in diretta streaming dalla pagina Facebook di Erickson e dal canale YouTube di Erickson), verrà approfondito il tema del rapporto tra didattica a distanza e inclusione.

Per ulteriori informazioni: Algisa Gargano (algisa@mavico.it).