Una campagna delIa FISH a sostegno della Protezione Civile

Per sostenere l’impegno della Protezione Civile, nell’attuale grave emergenza sociosanitaria, la FISH (Federazione Italiana per il Superamento dell’Handicap) ha lanciato la campagna di sensibilizzazione e raccolta fondi denominata “#FISHIoRestoACasa”, cui tutti possono contribuire. I fondi raccolti verranno destinati alla Protezione Civile, con l’obiettivo di acquisire dispositivi di protezione individuale per il personale sanitario e strumenti di ventilazione

Operatori della Protezione Civile

Operatori della Protezione Civile

Per sostenere l’impegno della Protezione Civile, nell’attuale grave emergenza sociosanitaria, la FISH (Federazione Italiana per il Superamento dell’Handicap) ha lanciato la campagna di sensibilizzazione e raccolta fondi denominata #FISHIoRestoACasa, cui tutti possono contribuire, con le modalità indicate nel box in calce.

«Tutti i fondi raccolti – spiega Vincenzo Falabella, presidente della FISH – verranno destinati alla Protezione Civile, con l’obiettivo di acquisire dispositivi di protezione individuale per il personale sanitario e strumenti di ventilazione, attraverso un unico versamento sul conto corrente aperto presso la Tesoreria Centrale dello Stato, intestato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Protezione Civile, con la causale IoRestoACasa Covid 19. Grazie sin d’ora a tutti coloro che vorranno contribuire». (S.B.)

Per sostenere la campagna #FISHIoRestoACasa, in favore della Protezione Civile, si può donare tranite l’IBAN IT 76 Y 03111 01645 0000 00038939, intestato a FISH ONLUS, indicando nella causale Donazione Covid-19. Chi aderirà all’iniziativa, una volta effettuata la donazione, è invitato a inviare un messaggio a presidenza@fishonlus.it, indicando l’importo donato e i propri dati anagrafici (completi di Codice Fiscale e Partita IVA), per consentire all’Amministrazione della FISH di inviare l’apposita ricevuta.

Stampa questo articolo