- Superando.it - https://www.superando.it -

Un’occasione di incontro tra aziende e candidati lavoratori con disabilità

Uomo con disabilità a un colloquio di lavoro

Una persona con disabilità a un colloquio di lavoro

Promossa dalla Società Cesop HR Consulting Company e dall’Agenzia Interaction Farm, l’iniziativa Inclusion Job Day è dedicata all’inclusione lavorativa delle persone con fragilità, diffondendo da una parte cultura, formazione e buone pratiche inclusive, creando dall’altra occasioni di incontro diretto tra candidati e aziende partner, sulla base di concrete opportunità di lavoro.
Il prossimo evento, in programma venerdì 3 luglio da Milano (ore 9.30-17.30), si soffermerà in particolare sulle persone con disabilità e su quelle in generale appartenenti alle “categorie protette” nell’area di Milano e dintorni, mentre in ottobre la base di una nuova iniziativa sarà a Roma.

Completamente online, l’incontro del 3 luglio viene presentato così dai promotori: «Da sempre lavoriamo per favorire l’occupabilità e l’inclusione lavorativa dei giovani che dopo il diploma o la laurea desiderano cominciare il loro percorso nel mondo del lavoro, con un’attenzione particolare alle categorie di persone più vulnerabili. Il Covid-19 ha messo in difficoltà tutti, ma ha creato ulteriori ostacoli a chi già deve affrontarne quotidianamente. Per questo abbiamo voluto mettere tecnologia e opportunità al servizio di chi – a causa della pandemia – è ulteriormente vulnerabile. E a tal proposito l’Inclusion Job Day vuole anche segnare una tappa fondamentale in un vero e proprio percorso di cyber inclusion, dove l’incontro tra le persone e il talento trovano nella tecnologia un alleato che fa la differenza».
A2A, Accenture, Ferrovie dello Stato Italiane, FINECOBANK SpA, Lavorando.com, NTT Data, Omron Electronics S.p.A, RB: sono queste le prime aziende che hanno aderito all’iniziativa, ma l’elenco è ulteriormente destinato a crescere.

A dare il via alla giornata, dunque, sarà una tavola rotonda (ore 9.30-10.30) dedicata alle buone pratiche di inclusione lavorativa delle persone con disabilità e appartenenti alle categorie protette. Protagoniste ne saranno le Istituzioni, le Associazioni, le Università e le Aziende e i casi di inclusione lavorativa che possono rappresentare un esempio da emulare. Vi parteciperanno tra gli altri anche Alessandro Pepino, segretario della CNUDD (Conferenza Nazionale Universitaria dei Delegati per la Disabilità), e i rappresentanti del Comune di Milano e dell’Azienda AFOL Metropolitana.
Successivamente inizieranno gli incontri tra le aziende e ai candidati, tramite una serie di strumenti virtuali che nulla avranno di meno, dal punto di vista dell’efficacia, rispetto a un evento in presenza. (S.B.)

Per ogni approfondimento sull’Inclusion Job Day del 3 luglio, accedere a questo link. Per ulteriori informazioni: contatti@inclusionjobday.com.