- Superando.it - https://www.superando.it -

Un altro tassello, a Milano, del progetto “Parchi gioco per tutti”

Un’immagine dell’inaugurazione della nuova area giochi accessibile ai Giardini Lucarelli di Milano. Alla cerimonia era presente (primo a destra) anche il presidente nazionale della UILDM Marco Rasconi

Promuovere il diritto al gioco per tutti i bambini e realizzare aree attrezzate accessibili con giostre e giochi inclusivi nei parchi pubblici dei nove Municipi di Milano: è questo l’obiettivo del progetto Parchi gioco per tutti, iniziativa seguita sin dagli inizi dal nostro giornale, promossa dalla Fondazione di Comunità Milano, sostenuta dalla Fondazione Cariplo e patrocinata dal Comune di Milano, avvalendosi anche della collaborazione delle Associazioni L’abilità, UILDM (Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare), ANFFAS (Associazione Nazionale di Famiglie e Persone con Disabilità Intellettiva e Disturbi del Neurosviluppo), Inter Campus e UICI (Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti), oltreché del Pio Istituto dei Sordi del capoluogo lombardo.

In tale quadro si sono già avuti in questi anni una serie di eventi, denominati Gioco al centro, che hanno coinciso con altrettante inaugurazioni di aree gioco attrezzate con giostre e giochi accessibili e inclusivi, dapprima nei Giardini Pubblici Indro Montanelli (già Giardini Pubblici di Porta Venezia; Municipio 1), quindi al Parco di Villa Finzi (Municipio 2) e ancora ai Giardini Martinetti (Municipio 7).
Nello scorso fine settimana un nuovo tassello si è aggiunto, con la quarta area giochi accessibili, inaugurata nei Giardini Lucarelli (Municipio 3), durante una cerimonia che ha visto anche la partecipazione del presidente nazionale della UILDM Marco Rasconi, a precedere una serie di giochi, laboratori e performance teatrali proposti ai bambini e alle bambine dalle Associazioni coinvolte.

La nuova area, va ricordato, è stata resa possibile anche grazie ai fondi raccolti dalla UILDM con il progetto Giocando si impara, lanciato da tale organizzazione in occasione della propria Giornata Nazionale 2017 e rivolto appunto alla realizzazione di parchi gioco inclusivi nelle comunità locali. (S.B.)

Ringraziamo per la collaborazione lUfficio Comunicazione della UILDM Nazionale.

Per ulteriori informazioni e approfondimenti: uildmcomunicazione@uildm.it.