- Superando.it - https://www.superando.it -

“libert@dipartecipare”: dopo la formazione, agire sul proprio territorio

Evento FISH Calabria 15 maggio 202127 incontri online per 36 ore di formazione continua e una media di 80 partecipanti per ogni sessione, all’insegna di un percorso in cui sono state affrontate tutte le tematiche che riguardano le persone con disabilità, dando ampio respiro in particolare a tutto ciò che riguarda il progetto individuale, la vita indipendente, i diritti e i doveri, l’inclusione scolastica, sociale e lavorativa, il tutto compreso in una politica impostata sul Nulla su di Noi senza di Noi: si possono riassumere così il lusinghieri risultati ottenuti dal progetto libert@dipartecipare, promosso dalla FISH Calabria (Federazione Italiana per il Superamento dell’Handicap) e ampiamente presentato lo scorso anno anche sulle nostre pagine. «Tanti incontri – sottolinea Nunzia Coppedé, presidente della FISH Calabria – che hanno animato, mobilizzato e reso partecipi tante persone con disabilità e i loro familiari che hanno raccolto con interesse la nostra offerta formativa. Ora desideriamo chiudere questa importante esperienza con un evento di restituzione, svolto anch’esso a distanza tramite la piattaforma che ci ha accompagnato fino a qui e ha reso possibile tutto questo».

Questo evento, che consentirà alla Federazione calabrese di raccontare un’iniziativa che ha consentito a tale organizzazione di continuare le proprie attività di formazione e informazione anche in tempo di pandemia, è in programma per la mattinata di dopodomani, 15 maggio (ore 10.30-12.30), e si chiamerà Agire la rappresentanza: testimoni privilegiati a confronto, titolo che viene spiegato così da Coppedé: «La FISH Calabria – dice – è un’organizzazione di rappresentanza e in questo momento in cui si stanno organizzando in Calabria i Piani di Zona, le Associazioni coinvolte hanno partecipato alla formazione con l’intento di acquisire le competenze necessarie ad agire una buona rappresentanza sui territori in cui vivono e lavorano. Desideriamo quindi dedicare l’ultimo incontro del nostro progetto proprio alla rappresentanza, scegliendo dei testimoni privilegiati che agiscono quest’ultima nel mondo del sociale».

Aperto da Coppedè e da Annamaria Bianchi, tutor del progetto libert@dipartecipare, l’incontro – coordinato da Giacomo Panizza, presidente della Comunità Progetto Sud di Lamezia Terme (Catanzaro) – potrà contare sulla partecipazione di Vincenzo Falabella, presidente nazionale della FISH e di Luciano Squillaci, portavoce del Forum del Terzo Settore Calabria.
Le conclusioni, oltreché alla stessa Presidente della FISH Calabria, saranno affidate a Gianluca Gallo, assessore alle Politiche Sociali- della Regione Calabria. (S.B.)

L’evento del 15 maggio potrà essere seguito registrandosi a questo link. Per quanto riguarda invece i vari incontri svoltisi nell’àmbito del progetto libert@dipartecipare, vi si può accedere a questo link. Per ulteriori informazioni: Maria Pia Tucci (mariapiatucci@gmail.com).