- Superando.it - https://www.superando.it -

La disabilità saldamente presente nel nuovo Consiglio Nazionale di CSVnet

Latino, Gianfelice, Tommasini e Licinio, CSVnet, giugno 2021

Al centro Giampiero Licinio, nuovo consigliere nazionale di CSVnet; dietro, da sinistra, Claudio Latino, presidente del CSVnet Valle d’Aosta, Lorenzo Gianfelice, altro nuovo consigliere di CSVnet e la neoeletta presidente nazionale della rete Chiara Tommasini

Non è stata solo l’elezione alla Presidenza di Chiara Tommasini, da noi segnalata in altra parte del giornale, l’unica importante novità emersa dal recente Congresso di CSVnet, l’Associazione Nazionale dei Centri di Servizio per il Volontariato. Del nuovo Consiglio Nazionale di tale organizzazione, infatti, sono entrate a far parte anche tre figure assai note nel mondo della disabilità, che proprio di disabilità si occuperanno in tale sede.

Si tratta di Giampiero Licinio, consigliere del CSV Friuli Venezia Giulia, presidente della FISH Friuli Venezia Giulia (Federazione Italiana per il Superamento dell’Handicap), nonché componente della Giunta Esecutiva Nazionale della FISH stessa.
Altro nuovo consigliere di CSVnet sarà poi Lorenzo Gianfelice, vice presidente del CSV Umbria, presidente dell’AICE Umbria (Associazione Italiana Contro l’Epilessia, aderente alla FISH), nonché consigliere nazionale dell’AICE stessa.
E infine Mauro Bornia, presidente del CSV della Spezia, impegnato con l’Associazione Afrodite a sostegno delle persone con disabilità.

I tre nuovi Consiglieri, come detto, porteranno all’attenzione della neopresidente e dell’intera rete di CSVnet le tante problematiche afferenti alla disabilità, trovando certamente in Chiara Tommasini una persona particolarmente attenta e sensibile al sociale, alle tante fragilità del tempo presente e alle Associazioni che le rappresentano e le tutelano.
Buon lavoro a tutte e tutti, dunque! (S.B.)

Ringraziamo Lorenza Vettor per la collaborazione.