Costruire una scuola inclusiva si può

In vista dell’ormai imminente apertura del nuovo anno scolastico, particolarmente interessante, anche per l’autorevolezza dei relatori presenti, appare il seminario in rete (webinar) promosso per domani, 3 settembre, dalla Fondazione CRC, intitolato “Costruire una scuola inclusiva. Si può! Scuola e disabilità. Verso una nuova prospettiva di corresponsabilità educativa”. I lavori prevedono una sessione plenaria in mattinata e due workshop di approfondimento nel pomeriggio, dedicati ai nuovi modelli di PEI (Piani Educativi Individualizzati)

Ragazzo con disabilità a scuolaIn vista dell’ormai imminente apertura del nuovo anno scolastico, particolarmente interessante, anche per l’autorevolezza dei relatori presenti, appare il seminario in rete (webinar) promosso per la giornata di domani, 3 settembre, dalla Fondazione CRC (Cassa di Risparmio di Cuneo), intitolato Costruire una scuola inclusiva. Si può! Scuola e disabilità. Verso una nuova prospettiva di corresponsabilità educativa.

I lavori del webinar (a iscrizione gratuita) saranno ripartiti in due momenti distinti, con una sessione plenaria in mattinata (ore 9.30-11), moderata da Marco Espa, presidente di ABC Italia (Associazione Bambini Cerebrolesi) e componente della Giunta Esecutiva FISH (Federazione Italiana per il Superamento dell’Handicap). Vi prenderanno parte Raffaele Ciambrone della Direzione Generale per lo Studente, l’Integrazione, la Partecipazione e la Comunicazione del Ministero dell’Istruzione; Franco Fioretto, del Servizio di Neuropsichiatria Infantile dell’ASL CN 1, coordinatore dell’Ambito Scuola per l’iniziativa della Fondazione CRC Orizzonte Vela (ove Vela è un acronimo che sta per Verso l’Autonomia); Maria Teresa Furci, dirigente dell’Ufficio VI nell’Ambito Territoriale di Cuneo; Francesca Palmas, pedagogista, responsabile Scuola di ABC Italia e componente dell’Osservatorio Permanente sull’Inclusione Scolastica del Ministero dell’Istruzione.

Nel pomeriggio, invece (ore 14.30-17.30), sono in programma due workshop di approfondimento, coordinati da Francesca Palmas e dedicati ai nuovi modelli di PEI (Piani Educativi Individualizzati), introdotti dal Decreto Interministeriale 182/20, con una prima parte rivolta alla scuola dell’infanzia e a quella primaria, una seconda riguardante invece la scuola secondaria di primo e secondo grado. (S.B.)

Come detto l’iscrizione è gratuita, ma necessaria per motivi organizzativi (a questo link), indicando a quale parte della giornata si intenda partecipare. È previsto il rilascio di un attestato di partecipazione. Per ulteriori informazioni: info@fondazionecrc.it.

Stampa questo articolo