- Superando.it - https://www.superando.it -

A Firenze “Sportivando” sarà una bella festa di sport, divertimento e inclusione

Tennis tavolo in carrozzina

Si giocherà anche a tennis tavolo in carrozzina durante la manifestazione “Sportivando” di Firenze

«Si può fare sport, divertirsi, crescere insieme, anche se si è persone con disabilità. Di contro l’abilismo è alieno alla cultura e ai valori dello sport, che ci insegna inclusione e partecipazione, ci insegna come il contributo di tutti sia essenziale per traguardi collettivi»: a dirlo è Marco Becattini, presidente dell’Associazione toscana Liberamente Abile Sport e Viaggi, che per domenica 5 dicembre tornerà ad organizzare Sportivando, presso il Circolo ARCI del Girone di Firenze, ovvero quella che sarà una bella festa di sport, divertimento e inclusione, all’insegna della partecipazione delle persone con disabilita.

Si comincerà dunque in mattinata (ore 10.30) con lo showdown (sorta di tennis tavolo per persone con disabilità visiva), il calcio balilla, il karate adattato per non vedenti e il tennis tavolo in carrozzina, per proseguire durante tutta la giornata.
L’iniziativa si avvarrà del patrocinio della Regione Toscana e del Comune di Fiesole e potràò contare su un ampio contributo da parte di altre importanti realtà dello sport e del Terzo Settore, quali Free2, Karate Shotokan Viareggio, Po.Ha.Fi. (Polisportiva Handicappati Fiorentini), l’ADMI, l’ANMIL Sport Italia, Assofly ONLUS, la FIPPS (Federazione Italiana Paralimpica Powerchair Sport) e l’Unione Sportiva ACLI.

«Siamo particolarmente lieti di accogliere all’interno della nostra struttura questa bellissima iniziativa dell’Associazione Liberamente Abile Sport e Viaggi – dichiara Amerigo Magonio, presidente del Circolo ARCI del Girone di Firenze -. Per il nostro Circolo è molto importante partecipare alla promozione di queste attività ad alto valore sociale e ci auguriamo che questo sia solo l’inizio di una costante collaborazione anche in futuro». (S.B.)

Ringraziamo Lorenzo Somigli per la segnalazione.

Per ogni informazione: sporteviaggiliberamenteabile@gmail.com.