- Superando.it - https://www.superando.it -

Il cambiamento climatico e la sostenibilità ambientale in un contesto inclusivo

Progetto "Tutti x il clima, il clima x tutti!", 2022

Bambini impegnati in una delle iniziative del progetto “Tutti x il clima, il clima x tutti!”

È un concetto, quello di mainstreaming della disabilità, che ricorre molto spesso sulle nostre pagine, caratterizzando un’idea tutto sommato abbastanza semplice, a partire dalla traduzione del termine inglese, che è “flusso principale”: si tratta cioè di inserire le esigenze delle persone con disabilità e delle loro famiglie ogniqualvolta si progetta qualcosa, che sia una nuova Legge, un nuovo edificio, un convegno od ogni altra iniziativa.
Un bell’esempio di mainstreaming della disabilità lo ha fornito recentemente l’ANS (Associazione Nazionale Subvedenti), collaborando direttamente alla realizzazione del progetto Tutti x il clima, il clima x tutti!, promosso dalla Fondazione OMD (Osservatorio Meteorologico Milano Duomo) e presentato così: «Immedesimarsi in un’ape, sperimentare in modo differente la percezione degli alberi nei parchi, toccare con mano i ghiacciai che si sciolgono, seguire passo passo la trasformazione delle materie prime in cibo: sono solo alcune delle esperienze proposte da questo progetto».

Ma qual è, nello specifico, il contributo dell’ANS ad un’iniziativa apparentemente così lontana dai temi che in genere coinvolgono le Associazioni di persone con disabilità? Far sì che la sensibilizzazione dei più giovani sui temi del cambiamento climatico e della sostenibilità ambientale avvenga in un contesto inclusivo, promuovendo quindi l’abbattimento dei pregiudizi intorno alla disabilità e offrendo a tutti le stesse opportunità di apprendimento, attraverso il linguaggio universale della multisensorialità. Il tutto, alla luce della peculiarità dell’ANS, con un’attenzione particolare, naturalmente, a bambini/bambine e ragazzi/ragazze con disabilità visiva.

Già avviato, dunque, alla metà del mese di maggio, il progetto si snoderà fino a settembre attraverso un ricco calendario di appuntamenti gratuiti, tra Milano, Pavia e il Piemonte, coinvolgendo bambini/bambine e ragazzi/ragazze dai 3 ai 17 anni in percorsi, giochi e attività all’aria aperta. «E tutte le attività proposte – sottolineano dall’ANS – oltre ad essere differenziate per fasce di età, permetteranno ai partecipanti di mettersi in gioco in prima persona, indipendentemente dalle loro abilità visive, sperimentando una percezione e una conoscenza più profonda dell’ambiente che li circonda, attraverso l’utilizzo degli altri sensi. In tal senso gli educatori e gli accompagnatori sono stati specificamente formati sui temi legati alle disabilità visive».

Realizzato con il contributo del Dipartimento per le Politiche della Famiglia della Presidenza del Consiglio, Tutti x il clima, il clima x tutti! prevede alcune iniziative aperte anche agli adulti. (S.B.)

La partecipazione alle varie iniziative di Tutti x il clima, il clima x tutti! è sempre gratuita, con prenotazione obbligatoria tramite il sito del progetto (a questo link), dove sono anche disponibili tutti gli approfondimenti e il calendario completo delle iniziative stesse. Per ulteriori informazioni: rgarofalo@subvedenti.it (Rosa Garofalo).

Tutti x il clima, il clima x tutti!: gli appuntamenti
° One, Two, Tree! (Percorso multisensoriale inclusivo e accessibile con giochi itineranti)
Per bambini/bambine dai 3 ai 6 anni con accompagnatore nei parchi milanesi.
° Ciak… Si clima! (Cineforum sui temi dell’ambiente, della sostenibilità e del cambiamento climatico accessibile alle persone con disabilità visiva grazie alle audiodescrizioni)
Per: bambini/bambine e ragazzi/ragazze dai 3 ai 17 anni e le loro famiglie, presso il Cortile di Cascina Cotica (Via Natta, 19, Milano).
° Let it Bee (Percorso inclusivo di motricità, con esplorazione multisensoriale dell’ambiente e giochi di ruolo sul mondo delle api)
Per bambini/bambine dai 3 a 6 anni e le loro famiglie, presso l’Orto Botanico di Pavia (Via Sant’Epifanio, 14).
° Camaleontica-Mente (Esperienza immersiva multisensoriale con giochi e attività inclusive alla scoperta dell’Area Naturale Protetta dell’Oasi di Sant’Alessio)
Per bambini/bambine dai 6 ai 10 anni senza accompagnatori, presso l’Oasi di Sant’Alessio a Sant’Alessio con Vialone (Pavia) (Via Cadorna, 2).
° Il buongusto si vede dal mulino (Esperienza poliedrica tra prati e boschi con attività dinamiche, ludiche e laboratoriali inclusive)
Per ragazzi/ragazze dagli 11 ai 14 anni senza accompagnatori, presso il Mulino Vecchio di Bellinzago Novarese (Novara), Roggia Molinara, Valle del Ticino.
° Torridi ghiacciai (Esperienza inclusiva di esplorazione multisensoriale a trecentosessanta gradi dell’ambiente di alta montagna e delle sue trasformazioni, con trekking alle Cascate del Toce e al Lago Sabbioni in Val Formazza)
Per ragazzi/ragazze dai 14 ai 17 anni senza accompagnatori, presso Casa Alpina Viva Sottofrua ETS ODV – SS 659, Località Sottofrua, Formazza (Verbano-Cusio-Ossola).