- Superando.it - https://www.superando.it -

Progettare per l’autismo

Persona nello spettro autistico al computer

Una persona nello spettro autistico lavora al computer

«La preparazione e l’aggiornamento professionale, scientifico e culturale sui disturbi dello spettro autistico, fornendo, in un’ottica inter- e multidisciplinare, un’approfondita formazione, basata sulle conoscenze più recenti nel settore, sia dal punto di vista teorico e metodologico, sia sotto il profilo progettuale e di intervento»: avevamo presentato così lo scorso anno, sulle nostre pagine, l’obiettivo del corso di formazione Progettare per l’autismo, attivato dall’Università di Bergamo, per cura della Scuola di Alta Formazione dell’Ateneo lombardo, in collaborazione con la locale Associazione Spazio Autismo.

Quell’iniziativa è ora giunta a conclusione e per il pomeriggio di venerdì 24 giugno (Aula Galeotti del Campus di Caniana, ore 16.30-18.30) ne è in programma l’evento finale, ovvero il convegno intitolato anch’esso Progettare per l’autismo.

Aperto da Serenella Besio, direttrice del corso, l’incontro – che sarà anche trasmesso in streaming tramite Teams (a questo link) – prevede la partecipazione di Maria Carolina Marchesi, responsabile scientifico di Spazio Autismo, che si soffermerà sul tema Il ruolo di “Spazio Autismo” sul territorio bergamasco e di Gianluca Nicoletti, giornalista, scrittore e fondatore della Fondazione Cervelli Ribelli (La missione impossibile di organizzare la vita di un “figlio fantasma”).
Al termine dell’evento avrà luogo la cerimonia di consegna degli attestati ai partecipanti del corso. (S.B.)

Per partecipare all’incontro è necessario registrarsi e compilare il form presente a questo link. Per ulteriori informazioni: Mabel Giraldo (mabel.giraldo@unibg.it).