Appuntamenti

Un orto per tutti… alla portata di tutti

Un orto per tutti… alla portata di tutti

Si chiamerà così la manifestazione dimostrativa del 27 luglio a Ladispoli (Roma), durante la quale avrà grande visibilità il bel progetto di giardinaggio e orticoltura, denominato “Giardinieri sovversivi”, promosso dalla locale Associazione Nuove Frontiere e che ha visto una serie di giovani con disabilità attivi nel creare i cosiddetti “orti sospesi” e nel metterli a disposizione di altre persone con disabilità motoria

Gli studenti e i laureati con disabilità e DSA nelle Università della Campania

Gli studenti e i laureati con disabilità e DSA nelle Università della Campania

In occasione dell’arrivo a Napoli di Salvatore Cimmino, il nuotatore amputato della gamba destra che sta compiendo un “Giro d’Italia a nuoto”, per sensibilizzare le Istituzioni e la società civile sui diritti delle persone con disabilità, è stato organizzato per il 30 luglio, nel capoluogo campano, l’incontro “Le iniziative a supporto degli studenti e dei laureati con disabilità e con DSA della Regione Campania”, voluto appunto per informare le persone con disabilità e con DSA (disturbi specifici di apprendimento) sui servizi e le opportunità loro dedicati nelle Università della Campania

Una settimana di eventi dedicati alla sindrome di Sjögren primaria sistemica

Lucia Marotta, fondatrice e presidente dell'ANIMASS (Associazione Nazionale Italiana Malati Sindrome di Sjögren)

Un convegno, un evento per la settima Giornata Mondiale dedicata alla sindrome e un talk show, il tutto preceduto da due corsi formativi rivolti a farmacisti e fisioterapisti: sono le proposte di questa settimana dell’ANIMASS (Associazione Nazionale Italiana Malati Sindrome di Sjögren), per accendere i riflettori su una malattia autoimmune, sistemica, degenerativa e inguaribile come la sindrome di Sjögren primaria sistemica, non ancora inserita come rara nei LEA (Livelli Essenziali di Assistenza)

La prevenzione della vista non va in vacanza

La prevenzione della vista non va in vacanza

Una campagna di sensibilizzazione e prevenzione in alcune piazze di Roma e Provincia, per far conoscere gli accorgimenti e i rimedi da utilizzare per salvaguardare gli occhi da fattori quali il sole, il mare, le lenti, la sabbia e il vento, soprattutto nella stagione estiva: consisterà in questo l’iniziativa contraddistinta dallo slogan “La prevenzione non va in vacanza”, promossa dal 26 luglio al 6 agosto dall’UICI di Roma (Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti), in collaborazione con IAPB Italia, l’Agenzia Internazionale per la Prevenzione della Cecità

Un vino buono tre volte: biologico, ecosostenibile e inclusivo

Un vino buono tre volte: biologico, ecosostenibile e inclusivo

«Materia prima d’eccellenza, tutela e salvaguardia del terreno e del paesaggio, inserimento lavorativo di giovani con disturbo dello spettro autistico»: sono le caratteristiche che rendono “buono tre volte” un vino definito anche come il “primo vino etico umbro da agricoltura sociale”, frutto di una collaborazione tra una nota Cantina della Regione e la Cooperativa Agricola Sociale La Semente di Limiti di Spello, impegnata nel sostegno a giovani con disturbo dello spettro autistico. L’iniziativa verrà presentata domani, 16 luglio, nel corso di una tavola rotonda

Le persone con disabilità e tutte le crepe dell’attuale sistema di welfare

«Quel che non ha funzionato durante la pandemia nel nostro sistema di welfare, che non ha protetto le persone con disabilità durante la chiusura, né ha offerto loro soluzioni alternative domiciliari, mentre nelle residenze sanitarie il numero dei decessi è stato elevatissimo»: così Nazaro Pagano, presidente dell’ANMIC, sottolinea il principale filo conduttore della Terza Conferenza Nazionale dei Quadri Dirigenti dell’Associazione, in programma a Roma da oggi, 15 luglio, a sabato 17, con autorevoli interventi istituzionali, cui chiedere impegni seri e vincolanti per una nuova ripartenza

Pandemia e politiche sociosanitarie: l’osservatorio delle Marche e l’Italia

Una pubblicazione di cui certamente raccomandare la lettura, anche ben al di fuori delle Marche: così avevamo concluso la nostra presentazione di “Non come prima. L’impatto della pandemia nelle Marche”, pubblicazione dell’organizzazione marchigiana Gruppo Solidarietà. Piace ora segnalare che il 27 luglio, alla presentazione dell’opera online, parteciperanno autorevoli figure non marchigiane, quali Nerina Dirindin e Cristiano Gori. «L’analisi di ciò che accade in uno specifico territorio – sottolinea infatti il curatore Fabio Ragaini – può forse assumere un interesse più generale»

“Brenta Open”: per un nuovo concetto di accessibilità

«Un bene comune come le Dolomiti, riconosciute nel 2009 patrimonio dell’umanità dall’Unesco, è tale solo se diventa fruibile a tutti»: è questo il messaggio su cui si basa la manifestazione “Brenta Open”, una due giorni tutta dedicata all’inclusività, nata da un’idea dell’Associazione Dolomiti Open, la cui nuova edizione animerà il territorio di Dolomiti Paganella il 24 e 25 luglio, rivolgendosi a persone con e senza disabilità, per vivere insieme le montagne trentine, «superando, più ancora che le barriere architettoniche, quelle legate alla forza morale, al carattere e alle qualità umane»

In Valle d’Aosta inclusione da vivere tramite sport, natura e cultura

Inclusione da vivere tramite sport, natura e cultura, all’insegna di un turismo pienamente accessibile: su queste basi è nata lo scorso anno in Valle d’Aosta l’Associazione Team 3 gambe in spalla, dando concretezza al sogno di alcuni atleti amputati, con un primo grande momento di visibilità, quale l’iniziativa “Tor in Gamba 2020”, svoltasi a staffetta lungo le Alte Vie della Regione. Forte dunque del successo di quell’esperienza, dal 26 luglio al 1° agosto l’Associazione amplierà la manifestazione, che si chiamerà “Tor d’Antan 2021” e proporrà attività aperte a qualunque tipo di disabilità

“Hasta la vista” e una nuova Agenzia per la Vita Indipendente

Quale migliore occasione per presentare pubblicamente la nuova Agenzia per la Vita Indipendente Nord Milano, che punta ad accompagnare le persone con disabilità fisica e intellettiva nella realizzazione di un percorso di vita indipendente, se non la proiezione di un film pluripremiato come “Hasta la vista”, che racconta la storia di tre amici con disabilità in viaggio “on the road”, per superare i limiti imposti dalla loro condizione fisica, grazie al sostegno reciproco, alla complicità e all’amicizia? È quanto accadrà nella serata del 15 luglio al Cinema Beltrade di Milano

Grande crescita del calcio a 5 per la FISDIR Sicilia

Si disputerà l’11 luglio a Caltanissetta il 2° Campionato Regionale di calcio a 5 firmato FISDIR Sicilia (Federazione Italiana Sport Paralimpici degli Intellettivi Relazionali) e organizzato dall’Associazione Sportiva Dilettantistica nissena Vita Nova. Vi saranno coinvolte ben otto società del panorama paralimpico siciliano e trentotto atleti con disabilità intellettivo relazionale, numeri, questi, che per l’Isola rappresentano certamente un vero e proprio record rispetto all’ultimo decennio

Ripartenza, fiducia e consapevolezza che un futuro migliore va costruito subito

«Ripartenza e fiducia nel futuro, ma anche consapevolezza che, per i cittadini con disabilità, un futuro migliore va costruito subito, ora e insieme, ripartendo dalla riprogettazione di un welfare che superi le criticità evidenziatesi durante l’emergenza Covid»: saranno questi i temi portanti della Terza Conferenza Nazionale dei Quadri Dirigenti dell’ANMIC (Associazione Nazionale Mutilati e Invalidi Civili), in programma dal 15 al 17 luglio a Roma, che porterà nella Capitale numerosi rappresentanti delle sue strutture territoriali presenti in tutta Italia.

Le persone con Malattia Rara in Italia: il “VII Rapporto MonitoRare”

«“MonitoRare” è l’occasione di promuovere un modo di fare sistema, tra portatori d’interesse pubblici e privati, una cultura della collaborazione che ogni anno cresce in qualità»: a dirlo è Annalisa Scopinaro, presidente di UNIAMO, la Federazione Italiana Malattie Rare che domani, 6 luglio, presenterà il “VII Rapporto MonitoRare” sulla condizione delle persone con Malattia Rara in Italia, documento che fornisce il quadro di riferimento sia sulla ricerca che sull’organizzazione socio-sanitaria, giuridica ed economica nazionale e regionale

In sella per sostenere la ricerca sulla sclerosi laterale amiotrofica

Giovane ciclista della Società Dilettantistica di Arcisate (Varese), che ha ricevuto una diagnosi di SLA (sclerosi laterale amiotrofica), Daniele Bongiorno è l’ideatore della “1^ Randonnée Arcisate”, corsa ciclistica benefica che grazie al sostegno di altri appassionati del pedale, lo stesso Daniele è riuscito ad organizzare per il 4 luglio. Il ricavato dell’iniziativa, cui già in molti hanno aderito, verrà interamente devoluto all’ARISLA la Fondazione Italiana di Ricerca sulla SLA, impegnata dal 2008 a finanziare innovativi progetti di studio su questa gravissima malattia neurodegenerativa

La seconda edizione del progetto “Summer Aut”, rivolto alle famiglie con autismo

Prenderà il via il 5 luglio la seconda edizione di “Summer Aut”, progetto della Cooperativa Sociale campana Autismo e ABA, che risponde alle esigenze delle famiglie con autismo del territorio, grazie ad operatori preparati, in grado di accogliere bambini/e e ragazzi/e con esigenze speciali. Nello specifico verrà garantito un educatore professionale per ogni partecipante, gli spazi saranno organizzati per consentire un accesso agevolato e privo di barriere e le attività verranno modulate in modo da adattarsi alle capacità e alle potenzialità di ciascuno

Un grande meeting all’insegna dello sport e della solidarietà

Non mancheranno gli atleti paralimpici nella serata di domani, 3 luglio, a Lignano Sabbiadoro (Udine), all’importante 32° Meeting internazionale di atletica leggera “Sport Solidarietà” (“8° Trofeo Ottavio Missoni”), promosso dall’Associazione Sportiva Dilettantistica Nuova Atletica dal Friuli. Non a caso il patron dell’evento, Giorgio Dannisi, presidente dell’Associazione Comunità del Melograno di Lovaria (Udine), è anche consigliere della FISH Friuli Venezia Giulia (Federazione Italiana per il Superamento dell’Handicap)

Il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza e la salute

Sarà Paolo Bandiera, direttore dell’AISM (Associazione Italiana Sclerosi Multipla), a condurre nel secondo pomeriggio di oggi, 1° luglio, l’incontro formativo online sul tema “PNRR e Salute: verso un cambio di approccio che riporti al centro la persona ed il territorio”. Si tratta del quarto incontro appartenente al ciclo promosso dal Forum Nazionale del Terzo Settore, tramite la propria Consulta Welfare, su alcuni contenuti che fanno parte del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR), il “Recovery Plan” italiano

Tutto quello che vorresti chiedere sull’atrofia muscolare spinale

La terapista occupazionale Irene Malberti, la coordinatrice del Numero Verde Stella dell’Associazione Famiglie SMA Francesca Penno e l’otorinolaringoiatra Daniela Ginocchio saranno le protagoniste, il 2 luglio, del nuovo incontro online nell’àmbito di “SMAspace”, ovvero “Tutto quello che avresti voluto chiedere sulla SMA”, consolidata “piazza virtuale” dedicata al mondo dell’atrofia muscolare spinale (SMA), la rara malattia degenerativa, prima causa di morte genetica infantile, che progressivamente indebolisce le capacità motorie e che colpisce soprattutto in età pediatrica

I servizi per i disturbi del neurosviluppo: dal posto al progetto

“Il Rinascimento dei servizi per i disturbi del neurosviluppo: dal posto al progetto”: appare decisamente azzeccato e di grande attualità il titolo scelto dalla SIDIN (Società Italiana per i Disturbi del Neurosviluppo-Disturbi dello Sviluppo Intellettivo e dello Spettro Autistico) per il proprio Congresso Nazionale, che si terrà il 2 luglio parzialmente in presenza (a Firenze), oltreché in diretta streaming

Viaggiare è un diritto per tutti

«Pensare alla dimensione del viaggio e al turismo in una prospettiva di accessibilità è l’occasione, per la persona con disabilità, di sperimentare indipendenza e autonomia e migliorare la qualità della propria vita in termini di relazione. Per altro, l’emergenza di questo periodo richiede sicuramente uno sforzo maggiore, quello di ripensare alla dimensione dei viaggi e degli spostamenti in un’ottica di maggiore tutela e sicurezza, con nuove e differenti modalità di “fare turismo”»: viene presentato così, dall’Associazione UILDM, l’incontro online “In viaggio!”, organizzato per il 1° luglio