Appuntamenti

Un Master Universitario sulla gestione della disabilità e della diversità

Un Master Universitario sulla gestione della disabilità e della diversità

Sono aperte fino al 29 marzo le iscrizioni alla terza edizione del Master “Gestione della disabilità e della diversità”, proposto dal Dipartimento di Management e Diritto dell’Università di Roma Tor Vergata, in collaborazione con la SIDIMA (Società Italiana Disability Manager), iniziativa che è il frutto di un protocollo d’intesa volto ad innalzare lo standard qualitativo della figura del disability manager, attraverso un percorso formativo universitario e interdisciplinare

I risultati dell’”Accademia dei caregiver per la malattia di Parkinson”

Una persona con malattia di Parkinson insieme alla propria caregiver

La “Neuroscience Caregiver Academy”, progetto formativo dedicato ai caregiver delle persone con malattia di Parkinson, renderà pubblici i propri esiti nel corso di un incontro online con la stampa, in programma per domani, 25 marzo. Per l’occasione verranno presentati i risultati del sondaggio sui caregiver svolto prima e dopo il corso di formazione, dando spazio, inoltre al racconto diretto di un caregiver, rispetto a tale esperienza. E da ultimo, ma non ultimo, si discuterà insieme ad alcuni Parlamentari dell’attuale situazione legislativa riguardante i caregiver

Davvero noi vediamo con gli occhi?

La copertina del libro "Sensi e parole per comprendere l'arte", realizzato dal progetto di rete Making Sense

Queste parole del filosofo e saggista cieco Evgen Bavčar ci sembrano il modo migliore per parlare delle proposte del progetto di rete Making Sense, quale il ciclo di incontri online intitolato “Sensi e parole per comprendere l’arte”, che prenderà il via domani, 24 marzo, allo scopo di trovare risposte ai tanti quesiti posti sull’accessibilità culturale da parte delle persone con disabilità sensoriali o cognitive, con disturbi legati al linguaggio, o da coloro che provengono da altre culture

Malattie Rare, i vissuti dei fratelli e delle sorelle

L'immagine di copertina del libro di Alessia Farinella del 2015, "Siblings. Essere fratelli di ragazzi con disabilità" (Erickson)

Sta per prendere il via un nuovo ciclo degli “Spazi Rari Mitocon”, iniziativa fatta di appuntamenti virtuali, promossa dall’Associazione Mitocon (Insieme per lo studio e la cura delle malattie mitocondriali) e rivolta a persone affette da malattie mitocondriali, alle famiglie e ai caregiver, per incontrare chi vive la propria stessa esperienza e confrontarsi con esperti che possano dare informazioni preziose per affrontare il difficile percorso legato alla patologia. “Malattie Rare, i vissuti dei fratelli e delle sorelle”: sarà questo il tema del primo webinar di domani, 24 marzo

L’educazione non è solo scuola

L’educazione non è solo scuola

Si intitolerà così l’incontro online in programma per il pomeriggio del 24 marzo, terzo appuntamento del ciclo “Welfare nascente”, nell’àmbito del progetto “Memorie vive” che l’Istituzione Gian Franco Minguzzi della Città Metropolitana di Bologna, l’IRESS e il Comune di Bologna hanno dedicato alla storia del welfare bolognese dalla metà del secolo scorso ad oggi. Al centro della discussione vi sarà un confronto tra coloro che operavano tra gli Anni Sessanta e Ottanta e chi opera oggi nei servizi

I diritti delle persone con disabilità: dalla tutela giuridica all’applicazione

Si chiama “I diritti delle persone con disabilità: dalla tutela giuridica all’applicazione”, il ciclo di seminari in rete che dal 26 marzo prossimo e fino al 7 maggio l’AVI Marche (Agenzia per la Vita Indipendente) proporrà in collaborazione con l’Associazione InCerchio di Milano. Protagoniste dei cinque incontri saranno Marta Migliosi dell’AVI Marche e la giurista Sara Carnovali

La fenilchetonuria, una Malattia Rara in evoluzione

Se non viene affrontata efficacemente, la fenilchetonuria (PKU), malattia metabolica rara ed ereditaria, può generare serie conseguenze nella vita di chi ne soffre e a tutt’oggi non può certo dirsi ottimale la presa in carico dei pazienti adulti. Se ne parlerà il 23 marzo, durante l’incontro online “Fenilchetonuria (PKU): una Malattia Rara in evoluzione. Il futuro è il network europeo”, promosso dall’OMAR (Osservatorio Malattie Rare)

A “Milano Digital Week” si parla molto del digitale a supporto della disabilità

Interamente online, la quarta edizione della manifestazione “Milano Digital Week 2021”, in corso di svolgimento fino a domenica 21 marzo, dedica numerosi appuntamenti al tema del digitale quale supporto all’autonomia e all’inclusione delle persone con disabilità, soffermandosi, ad esempio, sul materiale che in questo àmbito è accessibile a tutti

I vaccini anti-Covid e le distrofie muscolari

È in programma per il pomeriggio del 19 marzo un incontro online dedicato ai “Vaccini anti-Covid”, organizzato da Parent Project, l’Associazione di pazienti e genitori di figli con distrofia muscolare di Duchenne e Becker. «Con tale incontro – spiegano i promotori – intendiamo offrire uno spazio di approfondimento dedicato appunto al tema dei vaccini che, seppure con modalità e tempistiche diverse da Regione a Regione, inizia finalmente a coinvolgere anche la nostra comunità di persone con distrofia di Duchenne e di Becker»

Tutte le novità e le risposte sulle malattie neuromuscolari

Rispondere alle richieste provenienti da coloro che agiscono nel campo delle malattie neuromuscolari (distrofie, atrofie spinali, miotonie, miastenie e altre), vale a dire operatori sanitari, pazienti, associazioni e famiglie, fornendo un’ampia informazione clinica e scientifica su queste patologie: è l’obiettivo della Giornata delle Malattie Neuromuscolari, la cui quarta edizione coinvolgerà domani, 13 marzo, ben sedici città italiane, in una serie di eventi online in contemporanea

YES! Festival delle potenzialità

«Uno spazio in cui ogni persona, indipendentemente da etnia, disabilità fisiche o psichiche, orientamento sessuale, espressione di genere, estrazione sociale e ogni altra caratteristica personale, possa mettere a disposizione le proprie competenze raccontandosi, organizzando workshop digitali e momenti di incontro e confronto, il tutto con l’obiettivo di contribuire all’abbattimento del pregiudizio e alla valorizzazione delle potenzialità individuali»: sarà questo “YES! Festival delle potenzialità”, evento online a libera partecipazione gratuita, che vivrà la sua prima edizione il 14 marzo

Veneto: per una Conferenza Regionale sulla Salute Mentale

«In epoca di pandemia la salute mentale rischia di essere trascurata»: è questo l’allarme lanciato dal SaMeVe (Coordinamento per la Salute Mentale del Veneto), che riunisce numerose sigle, associazioni e società scientifiche impegnate nel Veneto sul fronte della salute mentale, e che nel corso di un evento online in programma per domani, 13 marzo, chiederà alla propria Regione di promuovere una Conferenza Regionale per la Salute Mentale, per rilanciare l’azione di tutti i servizi e dei vari soggetti che a vario titolo se ne occupano sul proprio territorio

Tatto e scultura: se ne parla con Felice Tagliaferri e Aldo Grassini

Già da noi presentata a suo tempo, “Toccare l’arte alla radio” è un’iniziativa promossa dal Museo Tattile Statale Omero di Ancona, in collaborazione con Slash Radio Web, radio ufficiale dell’UICI, consistente in una serie di incontri radiofonici dedicati all’arte e rivolti a tutti, tramite una comunicazione pienamente accessibile. Ne è ora in corso la seconda edizione, che per domani, 11 marzo, prevede un dialogo tra Aldo Grassini, presidente del Museo Omero e il noto scultore non vedente Felice Tagliaferri, diffuso in diretta nelle pagine Facebook di Slash Radio Web e del Museo Omero

Tutti i giorni dopo l’8 marzo

Per sottolineare che la questione femminile, e in particolare la discriminazione multipla cui sono esposte le donne con disabilità, non può essere affrontata solo nella Giornata dedicata dell’8 marzo, l’UICI di Catania (Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti) ha organizzato l’incontro online denominato “L’8 marzo il giorno dopo”, previsto appunto per il pomeriggio di domani, 9 marzo

Donne che raccontano la sindrome di Sjögren primaria sistemica

Per celebrare la Giornata Internazionale della Donna, all’insegna della tutela e della dignità di tutte le donne con la sindrome di Sjögren primaria sistemica, malattia ancora non inserita come rara nei LEA (Livelli Essenziali di Assistenza Sanitaria) e che appunto colpisce prevalentemente le donne, l’ANIMASS (Associazione Nazionale Italiana Malati Sindrome di Sjögren) promuoverà nel pomeriggio di oggi, 8 marzo, l’incontro online intitolato “Le donne per le donne. Raccontarsi e Raccontare la sindrome di Sjögren primaria sistemica”

A Napoli il Campionato di torball, sport che esalta i sensi diversi dalla vista

Giocato con un pallone sonoro, il torball è uno sport che esalta i sensi alternativi alla vista e che per questo può coinvolgere le persone con disabilità visive nell’attività agonistica. Scenario della prossima giornata (in realtà due giornate in una) del Campionato Nazionale di Torball, in programma per il 6 e il 7 marzo, sarà l’Istituto Paolo Colosimo di Napoli, organizzatore dell’evento in collaborazione con l’Associazione Gruppo Sportivo Dilettantistico Colosimo, la cui squadra partecipa anch’essa al Campionato

Note e parole, per l’inclusione e per il gioco dei bambini con disabilità

Una festa di musica, solidarietà e voglia di stare insieme, con tanti amici e sostenitori che saliranno sul palco per testimoniare con note e parole la possibilità di un mondo più inclusivo e aperto alle differenze: sarà questo il concerto digitale promosso per domani, 5 marzo, dalla UILDM (Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare), nell’àmbito del ciclo “Inclusione, un gioco da ragazzi”, che sostiene il progetto “A scuola di inclusione: giocando si impara”, centrato sull’obiettivo di permettere ai bambini e alle bambine con disabilità di divertirsi come tutti e insieme a tutti

Donne in prima linea al fianco delle persone con disabilità

La nepalese Meena Paudel e l’indiana Amali Naik, donne che al centro della loro vita hanno messo l’impegno per costruire un mondo più inclusivo e che racconteranno cosa significhi oggi, in Asia, essere una donna in prima linea al fianco delle persone con disabilità. Lo faranno il 4 marzo, durante un incontro online promosso da CBM Italia, l’organizzazione umanitaria impegnata nella cura e nella prevenzione della cecità e disabilità evitabile nei Paesi in cerca di sviluppo. Parteciperà all’incontro anche il conduttore televisivo e radiofonico Daniele Bossari, amico e ambasciatore di CBM Italia

Associazioni e Famiglie di Malati Rari a confronto con tre Ministre

Constatando che «nei due primi Governi di questa Legislatura i Malati Rari hanno trovato solo in misura minimale l’ascolto a cui avrebbero avuto diritto», in attesa di sapere chi del Ministero della Salute avrà la delega in materia, l’Intergruppo Parlamentare per le Malattie Rare, insieme all’Alleanza per le Malattie Rare e con il supporto comunicativo dell’OMAR (Osservatorio Malattie Rare), ha promosso per domani, 2 marzo, un incontro con le ministre Bonetti, Stefani e Dadone, per coinvolgerle in una visione complessiva della presa in carico delle persone con Malattie Rare

La gastroenterologia incontra le Malattie Rare

Il coinvolgimento dell’apparato gastroenterico nelle Malattie Rare: sarà questo il tema del nuovo incontro online a partecipazione gratuita, promosso dall’Associazione Mitocon (Insieme per lo studio e la cura delle malattie mitocondriali) per domani, 27 febbraio, proprio alla vigilia della Giornata Mondiale delle Malattie Rare, proseguendo gli “Spazi Rari” organizzati nell’àmbito del progetto “IntegRARE”, curato dalla Federazione UNIAMO, in collaborazione con alcune altre Associazioni