In breve

Può essere utile il rinvio del Decreto Balduzzi

Può essere utile il rinvio del Decreto Balduzzi

Questo il commento proveniente dalla CGIL sul rinvio del Decreto Balduzzi riguardante la Tutela della Salute e sulla discussione che si è aperta nel Governo e con le Regioni. Un rinvio utile, però, a patto che si dia «più forza al Servizio Sanitario Nazionale» e che si presenti anche, in tempi rapidi, «un Piano sulla Non Autosufficienza da finanziare adeguatamente»

Cittadinanzattiva: “luci e ombre” nel testo di Balduzzi

Il ministro della Salute Renato Balduzzi

Si sofferma anche sul Programma Nazionale per la Non Autosufficienza e sui nuovi LEA (Livelli Essenziali di Assistenza), l’analisi del Tribunale per i Diritti del Malato-Cittadinanzattiva, riguardante la recente bozza di Decreto sulla Tutela della Salute, presentata dal ministro Renato Balduzzi, della quale l’organizzazione evidenzia alcuni aspetti positivi, a fianco di altri tutti da discutere e verificare

Cinema e architettura a Venezia: tutto sull’accessibilità

Cinema e architettura a Venezia: tutto sull’accessibilità

Riproponendo infatti una felice esperienza già avviata da alcuni anni, il Servizio Città per tutti del Comune di Venezia mette a disposizione una serie di utili informazioni sull’accessibilità di due grandi eventi in corso di svolgimento nella città lagunare: la sessantanovesima Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica e la tredicesima Mostra Internazionale di Architettura

Nuovo impulso per quella petizione popolare

Nuovo impulso per quella petizione popolare

Grazie anche all’impulso ricevuto da una Risoluzione approvata in luglio dalla Commissione Affari Sociali della Camera, il Comitato Promotore della petizione popolare nazionale sui LEA (Livelli Essenziali di Assistenza Socio-Sanitaria per le persone non autosufficienti) auspica ora la ripresa delle iniziative volte alla raccolta delle firme e delle adesioni di personalità e organizzazioni pubbliche e private

Buone pratiche per l’umanizzazione delle cure

Buone pratiche per l’umanizzazione delle cure

Sono quelle che tenta di diffondere il Tribunale dei Diritti del Malato di Cittadinanzattiva, con il “Premio Andrea Alesini”, cercando in tal modo di rendere sempre migliore la gestione dei servizi sanitari. Le azioni e le iniziative concrete che parteciperanno al bando di concorso per il 2012 potranno farlo entro il 23 settembre prossimo

Sono in tanti a volere quel Servizio Disabili Adulti

Migliaia di firme a supporto della petizione popolare lanciata nei mesi scorsi dall’associazione romana Vitalba ONLUS, ma anche atti ufficiali della Provincia e di tanti Comuni del territorio, oltre a un’Interrogazione in Regione: cresce il sostegno per l’istituzione di quel Servizio Disabili Adulti, nell’ASL RM/F, la cui mancanza viene ritenuta intollerabile da più parti

Partito il ricorso contro quel regolamento di Torino sui trasporti

Lo avevano annunciato già da qualche tempo, il ricorso al TAR del Piemonte, e ora hanno concretamente proceduto, quelle associazioni torinesi che tutelano i diritti delle persone con disabilità, contro quel regolamento approvato in maggio dal Comune, che si ritiene abbia peggiorato in modo inaccettabile i servizi di trasporto destinati alle persone con disabilità

Serve un Piano Nazionale sulle malattie croniche e rare

Lo ha chiesto Tonino Aceti, responsabile del CnAMC (Coordinamento nazionale delle Associazioni dei Malati Cronici) di Cittadinanzattiva, dopo l’annuncio di un Piano Integrato sul diabete da parte del ministro della Salute Renato Balduzzi. «Solo così – secondo Aceti – potrà essere garantita una migliore qualità della vita, diagnosi tempestive, prestazioni appropriate e anche minori costi»

Secondo l’ANFFAS quel Tribunale non va soppresso

Si tratta del Tribunale di Modica (Ragusa), che rientra nell’elenco di quei trentuno che dovranno presto essere soppressi e accorpati, in nome del cosiddetto “Decreto Taglia Tribunalini”. A parere dell’ANFFAS, però, si tratta di un importante elemento tangibile di legalità e giustizia, a salvaguardia dei diritti dei cittadini, degli stranieri e delle persone con disabilità

I nuovi bonus sull’energia per i malati gravi

Esprime soddisfazione, l’organizzazione Cittadinanzattiva, per i nuovi bonus per malati gravi, varati recentemente dall’Autorità per l’Energia Elettrica e il Gas. La stessa Cittadinanzattiva, infatti, aveva evidenziato, in un rapporto pubblicato nel mese di luglio, i gravi rischi di “povertà energetica” che coinvolgono le famiglie in cui siano presenti persone con patologie croniche invalidanti

Anche il sostegno per vivere

Probabilmente per primo in Italia, un regolamento sul testamento biologico recentemente approvato dal Comune di Capoterra, in provincia di Cagliari, prevede non solo i diritto al fine vita, ma anche il sostegno per continuare a vivere dignitosamente, in caso di mancanza dei propri cari

Un servizio basato sull’accessibilità universale

È il sito internet “Turismo per tutti”, promosso nell’ambito del marchio “Terre di Siena”, che informa realmente con grande attenzione alle esigenze e alle necessità di ogni tipo di ospite, all’insegna di una filosofia già ben nota, nella Provincia toscana, ad esempio nel Laboratorio per l’Accessibilità Universale di Buonconvento

Insieme contro le paralisi cerebrali infantili

«Perché solo insieme – dichiarano i promotori dell’AFPCI, l’Associazione Italiana Famiglie con Bambini con Paralisi Cerebrale Infantile, recentemente nata a Milano – si può fare la differenza». Con tale iniziativa, ci si propone in sostanza di divulgare e condividere tra le famiglie la maggior quantità di informazioni possibili, per consentire una migliore qualità di vita alle persone colpite da paralisi cerebrale infantile

La nuoto-pittura di Cristini dedicata alle Malattie Rare

L’originale artista Alberto Cristini, che ha letteralmente inventato la “nuoto-pittura”, praticata su celebri specchi d’acqua italiani e stranieri, esporrà le proprie opere in agosto a San Francisco, cimentandosi poi in una traversata “speciale” dall’Isola di Alcatraz alla città californiana. Il tutto dedicato alle persone con Malattie Rare, per l’entusiasmo della Consulta Nazionale delle Malattie Rare

Un’oasi di libertà e autonomia

È quella realizzata in questi mesi sul lungomare di Tre Fontane, a Mazara del Vallo (Trapani), grazie al progetto denominato “Mare senza barriere”, voluto dalla locale Sezione della UILDM (Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare) e dal Circolo Nautico Tre Fontane, per consentire alle persone con disabilità motoria di vivere giornate accessibili al mare

La Provincia di Bologna e le persone con disabilità

È consultabile in internet il nuovo Rapporto prodotto dalla Provincia di Bologna, sui servizi forniti dalla stessa alle persone con disabilità nell’anno 2011. Il documento, giunto alla sua decima edizione, è ripartito per settori che cercano di seguire tutto l’arco della vita di una persona, dalla scuola al lavoro, dall’assistenza alla cultura, dalla mobilità al tempo libero

Vero teatro contro ogni barriera

Prosegue a Trani, con grande successo di pubblico, la nuova edizione del Festival Nazionale del Teatro contro Ogni Barriera “Il Giullare – Il disagio che mette a disagio”, la manifestazione culturale tradizionalmente promossa nella città pugliese dall’Associazione Promozione Sociale e Solidarietà

Per diffondere la Convenzione in Sicilia

L’ANFFAS Sicilia ha presentato una richiesta al Presidente della Regione Sicilia e a quello dell’Assemblea Regionale, affinché all’interno di quest’ultima venga adottato un provvedimento che impegni tutti gli Organi Istituzionali dell’Isola a tener conto, nell’esercizio delle loro funzioni, delle disposizioni contenute nella Convenzione ONU sui Diritti delle Persone con Disabilità

Il Giro di Handbike verso le tappe decisive

Grande presenza di pubblico e tanto entusiasmo hanno fatto da cornice alla tappa di Castions di Zoppola (Pordenone) del Giro d’Italia di Handbike 2012, che ha visto tutte le Maglie Rosa delle varie categorie confermarsi al comando delle classifiche generali. Il ritmo della competizione si fa ora quanto mai serrato, con due tappe ravvicinate previste per il 21 e 22 luglio in Lombardia

Favorite le donazioni al non profit

La recente Legge che ha sancito la riduzione dei contributi pubblici ai partiti politici si occupa infatti anche di donazioni liberali agli enti e alle associazioni del non profit, innalzando le percentuali detraibili, a partire dal 2013. Si tratta certamente di un riconoscimento della crescete importanza assunta dal Terzo Settore nel nostro Paese