- Superando.it - http://www.superando.it -

Un bastone elettronico e una giornata di nordic walking, per le UICI emiliane

Bastone elettronico "BEL"

Due persone con disabilità visiva utilizzano il bastone elettronico “BEL”, che verrà presentato domani, 19 maggio, a Parma

Due iniziative si segno diverso, ma entrambe di grande interesse, sono state promosse per domani, sabato 19 maggio, da altrettante Sezioni emiliane dell’UICI (Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti).

Partiamo da Ferrara, con la partecipazione di un’ampia delegazione dell’UICI locale alla Giornata di Lido delle Nazioni dedicata al nordic walking, la classica camminata nordica che si pratica utilizzando bastoni appositamente studiati, simili a quelli utilizzati nello sci di fondo.
L’iniziativa è promossa e organizzata in collaborazione con l’Associazione Dimensione Nordic Walking, che sarà presente con i suoi tecnici e il suo personale, nell’àmbito della Settimana dell’Amicizia, voluta dai Rotary Club del Distretto di Ferrara presso il Camping Florence.
Nel dettaglio del programma, in mattinata è previsto un corso di nordic walking e nel primo pomeriggio una breve passeggiata, sotto la guida dello staff di Dimensione Nordic Walking.
La giornata si caratterizzerà come un’occasione unica per apprendere le tecniche della camminata con i bastoncini e per trascorrere un po’ di tempo all’aria aperta, immersi in un ambiente naturalistico nel quale poter utilizzare al meglio tutti gli altri sensi.
«Il nordic walking – dichiara Alessandra Mambelli, presidente dell’UICI di Ferrara – è uno sport adatto alle persone con disabilità visiva, grazie anche alla sua peculiarità: la camminata sostenuta, praticata in compagnia, con l’ausilio di bastoncini che sostengono una corretta postura. Questa iniziativa rientra per altro in un più ampio progetto promosso a livello nazionale dall’UICI, patrocinato dal CIP di Ferrara (Comitato Italiano Paralimpico), dal Panathlon Club Ferrara, dalla Direzione Nazionale e al Comitato AICS Ferrara (Associazione Italiana Cultura e Sport) e dal Comune di Comacchio. Un ringraziamento speciale va all’Associazione Dimensione Nordic Walking, con la quale  già da alcuni anni, si è instaurata una bellissima collaborazione, ricca di grandi soddisfazioni».
Il piacere di uno sport sano e “dolce” come il nordic walking, dunque, si incontrerà con la solidarietà, in un momento di condivisione e convivialità che avrà anche l’obiettivo di informare e sensibilizzare sulla disabilità visiva.

A Parma, invece, sarà presso la stessa sede dell’UICI (Via Bixio, 47/a, ore 15), la presentazione del bastone elettronico BEL per persone con disabilità visiva che, qualora interessate, potranno anche provare direttamente l’ausilio.
Acronimo Bastone Elettronico Lions, BEL – del quale «Superando.it» ha già avuto modo di occuparsi – è un’apparecchiatura che permette alle persone cieche o ipovedenti gravi di potersi muovere con maggiore autonomia e sicurezza, facilitandone la qualità della vita e un migliore inserimento sociale. A promuoverlo in Italia sono stati i Lions Clubs International.
Il principio secondo il quale funziona è relativamente semplice: è lo stesso, infatti, che usano i pipistrelli in natura, i radar in aviazione, le automobili di ultima generazione quando sono in retromarcia, le attuali macchine fotografiche per mettere a fuoco l’immagine. Basta “lanciare un segnale” in avanti e misurare se ritorna indietro, di rimbalzo e riflesso, un altro segnale: ciò vuol dire che di fronte, a una certa distanza, vi è un ostacolo. E la presenza dell’ostacolo viene comunicata tramite una vibrazione, segnale tattile. (M.M. e S.B.)

Per ulteriori informazioni e approfondimenti: Marzia Mecozzi (Audio Tre), m.mecozzi@audiotre.com.