Visite guidate, inclusive e accessibili, a una mostra di assoluto valore

Nei pomeriggi di sabato e domenica, dal 19 settembre al 4 ottobre, sono in programma sei visite guidate, inclusive e accessibili, alla mostra “Gauguin, Matisse, Chagall. La Passione nell’arte francese, dai Musei Vaticani”, in corso di svolgimento al Museo Diocesano di Milano. L’iniziativa si inserisce nell’àmbito di “DescriVedendo”, progetto dell’ANS (Associazione Nazionale Subvedenti) che costituisce un vero e proprio “ponte” fra persone con disabilità visiva e normovedenti, con il coinvolgimento dei maggiori musei milanesi e lombardi

Marc Chagall, "Le Christ et la peintre", 1951

Particolare di “Le Christ et le peintre” di Marc Chagall (1951), una delle opere esposte nella mostra del Museo Diocesano di Milano, proveniente dai Musei Vaticani

Nei pomeriggi di sabato e domenica, dal 19 settembre al 4 ottobre prossimi, sono in programma sei visite guidate, inclusive e accessibili, alla splendida mostra Gauguin, Matisse, Chagall. La Passione nell’arte francese, dai Musei Vaticani, in corso di svolgimento al Museo Diocesano di Milano.

Tutte condotte dalle guide esperte di Ambarabart e di Narciso d’Autore, le visite si inseriscono nell’àmbito di DescriVedendo, progetto dell’ANS (Associazione Nazionale Subvedenti) di cui ci siamo già ampiamente occupati sulle nostre pagine, parlandone come di un vero e proprio “ponte” fra persone con disabilità visiva e normovedenti, iniziativa presente nei maggiori musei milanesi e lombardi.
L’iniziativa si svolgerà a propria volta nel quadro del progetto IncontrArti: Museo Diocesano Carlo Maria Martini, incontro tra Arte e Comunità per l’inclusione sociale, realizzato in partenariato con la Fondazione Luigi Clerici, con il contributo della Fondazione di Comunità Milano e grazie alla collaborazione della stessa Associazione ANS. (S.B.)

Per partecipare alle visite guidate di cui si parla nella presente nota (19, 20, 26 e 27 settembre, 3 e 4 ottobre, sempre alle ore 16), la prenotazione è obbligatoria (visiteguidate@museodiocesano.it). I gruppi potranno essere al massimo di dieci partecipanti, nel rispetto delle norme sanitarie Covid-19. Per ulteriori informazioni e approfondimenti: rosa.garofalo@descrivedendo.it.

Stampa questo articolo