“Luoghi inaccessibili”: un concorso fotografico internazionale

Fotografie che mostrino luoghi inaccessibili alle persone con disabilità, in vari àmbiti della vita, intendendo il termine di “inaccessibilità” come mancanza di misure adeguate, a partire da un’infelice progettazione, che impedisca appunto l’accesso alle persone con disabilità su base di parità con gli altri: è con questo tipo di immagini che i nostri connazionali di ogni età, così come tutti i cittadini dell’Unione Europea e quelli dello Spazio Economico Europeo, potranno partecipare fino al 30 ottobre al concorso fotografico “Inaccessible Places”, lanciato dal Forum Europeo sulla Disabilità

Persona che fotografa con uno smartphoneFotografie che mostrino luoghi inaccessibili alle persone con disabilità, in vari àmbiti della vita (luoghi pubblici, privati, legati al lavoro, al tempo libero, alla vita culturale o sportiva ecc.), intendendo il termine di inaccessibilità come mancanza di misure adeguate, a partire da un’infelice progettazione, che impedisca appunto l’accesso alle persone con disabilità su base di parità con gli altri.

È con questo tipo di immagini che i nostri connazionali di ogni età, così come tutti i cittadini dell’Unione Europea e quelli della SEE (Spazio Economico Europeo), potranno partecipare fino al 30 ottobre al concorso fotografico Inaccessible Places (“luoghi inaccessibili”, appunto), lanciato dall’EDF, il Forum Europeo sulla Disabilità, ricordando, come spiegano i promotori dell’iniziativa che  «i luoghi inaccessibili impediscono anche un approccio indipendente, l’ingresso, l’evacuazione e/o l’utilizzo dei luoghi e delle strutture da parte di persone con disabilità, rappresentando quindi anche un rischio per la salute, la sicurezza e il benessere di tali persone».

La partecipazione al concorso è individuale (non come organizzazione) e non è prevista alcuna quota di iscrizione.
Tre i premi finali previsti (rispettivamente di 500, 300 e 200 euro), per assegnare i quali si terrà conto della qualità, dell’incisività e della carica innovativa delle foto inviate, oltreché della rilevanza rispetto al tema proposto. (S.B.)

A questo link, nel sito del Forum Europeo sulla Disabilità, sono elencate tutte le modalità che consentono di partecipare al concorso fotografico, oltre ad ogni altra informazione sullo stesso.

Stampa questo articolo