Piani per l’Eliminazione delle Barriere come opportunità per innovare i Comuni

Sarà questo il tema di uno dei numerosi interventi previsti per i due incontri online intitolati “Una città per tutti”, promossi per domani, 3 dicembre, e per il 15 dicembre dalla Regione Lombardia, da PoliS, e da ANCI Lombardia, per parlare di accessibilità dell’ambiente, di inclusione sociale e di benessere ambientale, con la presentazione delle Linee Guida della Regione Lombardia sulla redazione dei PEBA (Piani di Eliminazione delle Barriere Architettoniche), recentemente rese pubbliche

Disegno di una città con tante tipologie di persone

Una realizzazione grafica dedicata a una città accessibile a tutti

Sindaci, Amministratori Comunali della Lombardia, dirigenti e funzionari dei Comuni, professionisti tecnici: sono loro i destinatari dei due incontri online segnalatici dalla LEDHA (la Lega per i Diritti delle Persone con Disabilità che costituisce la componente lombarda della FISH-Federazione Italiana per il Superamento dell’Handicap), denominati Una città per tutti e organizzati dalla Regione Lombardia, da PoliS, l’Istituto Regionale per il Supporto alle Politiche della Lombardia e da ANCI Lombardia (Associazione Nazionale Comuni Italiani), per il pomeriggio di domani, venerdì 3 dicembre (ore 16-18) e per la mattinata di mercoledì 15 dicembre (ore 10-13).
Si tratterà di due appuntamenti voluti per parlare di accessibilità dell’ambiente, di inclusione sociale e di benessere ambientale, con la presentazione delle Linee Guida della Regione Lombardia sulla redazione dei PEBA (Piani di Eliminazione delle Barriere Architettoniche), recentemente rese pubbliche.

Ad aprire l’incontro di domani, 3 dicembre, saranno Alessandra Locatelli, assessora alla Famiglia, alla Solidarietà Sociale, alla Disabilità e alle Pari Opportunità della Regione Lombardia, Mauro Guerra, presidente dell’ANCI Lombardia e Fulvio Matone, direttore generale di PoliS Lombardia.
Vi interverranno Armando De Salvatore, architetto e referente del CRABA (Centro Regionale per l’Accessibilità e il Benessere Ambientale della LEDHA) (Accessibilità, benessere ambientale e partecipazione sociale delle persone con disabilità, anziani e bambini); Cristina Piacentini e Mimmo Iuzzolino del Comitato Crema Zero Barriere (Testimonianze: accessibilità e barriere. La fruizione della città nell’esperienza delle persone con disabilità); Isabella Tiziana Steffan, architetto (L’approccio Design for all – Universal Design).

All’incontro del 15 dicembre, poi, parteciperanno ancora Isabella Tiziana Steffan (Approccio, obiettivi e metodologia delle Linee Guida) e Armando De Salvatore (Come sviluppare i Piani adottando le Linee Guida), insieme a Roberta Amadeo e Massimiliano Romagnoli, esperti dell’ANCI Lombardia (I Piani come opportunità per l’innovazione dei Comuni), Dario Rigamonti, direttore dell’UPL (Unione Province Lombarde) e Gloria Cornolti, responsabile del Servizio Sviluppo territoriale, Ufficio Europa e Agenda Strategica della Provincia di Bergamo (Opportunità di finanziamento per i Comuni).
A concludere il dibattito sarà Gianfranco Leone della Società Aria, con un intervento dedicato alle istruzioni per l’accesso al sistema del Registro Regionale Lombardo dei PEBA. (S.B.)

Per partecipare agli incontri online di domani, 3 dicembre e del 15 dicembre, occorre registrarsi a questo link. Per informazioni: ufficiostampa@ledha.it.

Stampa questo articolo