Il IV Convegno Nazionale “Immaginabili Risorse”

54 esperienze concrete, 18 laboratori metodologici, 8 relazioni scientifiche, il tutto articolato su tre incontri in presenza e online, domani, 19 ottobre, il 2 e il 16 novembre: sarà questo il IV Convegno Nazionale “Immaginabili Risorse” ovvero “Disabilità: Autodeterminazione, Interdipendenza, Giustizia Sociale”, iniziativa curata dalla Rete Includendo, laboratorio di ricerca-azione strutturato attorno alle strategie e alle metodologie efficaci per una reale inclusione sociale delle persone con disabilità nei contesti del territorio

Immaginabili Risorse 202254 esperienze concrete, 18 laboratori metodologici, 8 relazioni scientifiche: sarà tutto questo il IV Convegno Nazionale Immaginabili Risorse ovvero Disabilità: Autodeterminazione, Interdipendenza, Giustizia Sociale, iniziativa curata dalla Rete Includendo, laboratorio di ricerca-azione strutturato attorno alle strategie e alle metodologie efficaci per una reale inclusione sociale delle persone con disabilità nei contesti del territorio, esperienza che può contare sull’apporto di numerose realtà fra settore pubblico, associazionismo e terzo settore.
L’evento si articolerà su tre incontri successivi, a partire da domani, mercoledì 19 ottobre, a Montichiari (Brescia), per proseguire il 2 novembre a Montecchio Maggiore (Vicenza) e concludersi il 16 novembre a Cassina de’ Pecchi (Milano).

Oltreché in presenza, gli incontri consentiranno anche la partecipazione online e mentre domani, 19 ottobre, il tema centrale sarà Costruire adultità, il 2 e il 16 novembre si lavorerà rispettivamente su Rendere possibile l’autodeterminazione e Generare giustizia sociale. (S.B.) 

A questo link è disponibile il programma completo del convegno. L’organizzazione comunica che le iscrizioni per i posti online sono al momento chiuse, mentre sono ancora disponibili posti in presenza per tutte e tre le date previste. Vengono tuttavia ancora raccolte adesioni, che saranno accettate in caso di rinuncia di qualcuno già iscritto. Per questo e per ogni ulteriore informazione e approfondimento: convegno2022ir@gmail.com.

Stampa questo articolo