“DescriVedendo”: vedere tutti insieme l’arte con gli occhi della mente

Vero e proprio “ponte culturale” fra persone con disabilità visiva e normovedenti, il progetto milanese “DescriVedendo”, di cui è protagonista in prima persona l’ANS (Associazione Nazionale Subvedenti), proporrà la quarta edizione dell’iniziativa “DescriVedendo ArtisticaMente”, in occasione della Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità del 3 dicembre, con tre eventi in cui il progetto stesso sarà il filo conduttore di un dialogo aperto e partecipativo tra alcuni dei più importanti Musei di Milano e la realtà delle biblioteche comunali

"DescriVedendo", 3 dicembre 2022Già in diverse occasioni abbiamo parlato sulle nostre pagine di DescriVedendo, definendolo come un vero e proprio “ponte culturale” fra persone con disabilità visiva e normovedenti.
Si tratta, lo ricordiamo, di un progetto promosso dall’ANS (Associazione Nazionale Subvedenti), che si avvale del patrocinio di ICOM Italia, la Sezione Nazionale del Consiglio Internazionale dei Musei.

In occasione della Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità di dopodomani, 3 dicembre, la stessa ANS darà vita alla quarta edizione dell’iniziativa DescriVedendo ArtisticaMente, proponendo tre eventi in cui il progetto stesso sarà il filo conduttore di un dialogo aperto e partecipativo tra alcuni dei più importanti Musei di Milano e la realtà delle biblioteche comunali.

Si incomincerà dunque in mattinata (ore 10) con il Percorso DescriVedendo al Castello Sforzesco, per proseguire nel pomeriggio (ore  16), con DescriVedendo: Sala Fontana al Museo Diocesano Carlo Maria Martini. Nel frattempo, sempre a partire dal 3 dicembre e fino al 6 dicembre, sono in programma le visite gratuite alle mostre  Che forza! e RiScatto, presso la Biblioteca della Chiesa Rossa di Milano. (S.B.)

A questo link è disponibile un testo di approfondimento. Per ulteriori informazioni: team@descrivedendo.it.

Stampa questo articolo