La Carta Blu di Trenitalia anche alle persone con invalidità del lavoro

Dopo una serie di tavoli di confronto tra Ferrovie dello Stato e la Commissione Gravi Disabilità dell’ANMIL (Associazione Nazionale fra Lavoratori Mutilati e Invalidi del Lavoro), è stato sottoscritto un accordo che consentirà anche alle persone con invalidità del lavoro di usufruire della Carta Blu di Trenitalia e delle varie agevolazioni connesse a tale tessera rispetto ai viaggi in treno

Carta Blu TrenitaliaDopo lunghi tavoli di confronto tra Ferrovie dello Stato e la Commissione Gravi Disabilità dell’ANMIL (Associazione Nazionale fra Lavoratori Mutilati e Invalidi del Lavoro), è stato sottoscritto un accordo che consentirà anche alle persone con invalidità del lavoro di usufruire della Carta Blu di Trenitalia e delle varie agevolazioni connesse a tale tessera rispetto ai viaggi in treno.
Per dare il via al servizio, l’INAIL sta lavorando sui propri archivi per reperire i nominativi di tutti gli aventi diritto. (S.B.) 

A questo link è disponibile un testo di approfondimento. Per ulteriori informazioni: resp_ufficiostampa@anmil.it.

Stampa questo articolo