“Dis/Abilità, In/Visibile. Arte, Musica, Sport”: quante storie di talenti!

Promossa dall’Associazione Culturale Milano In Musica e dalla Fondazione I Pomeriggi Musicali, in collaborazione con l’UICI di Milano, il Circolo Bentivoglio e il Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano, la quarta rassegna “Dis/Abilità, In/Visibile, i talenti delle persone” ovvero “Arte, Musica, Sport – Quando un linguaggio trasversale diventa inclusione sociale, partecipazione e condivisione”, si terrà il 21 e il 22 gennaio a Milano, tra incontri con talenti della musica, dello sport, della letteratura e della danza, ma anche con un vero laboratorio di approfondimento

Milano, 21-22 gennaio 2023Ideata e organizzata dall’Associazione Culturale Milano In Musica e dalla Fondazione I Pomeriggi Musicali, in collaborazione con l’UICI di Milano (Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti), il Circolo Culturale Bentivoglio e il Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano, la quarta edizione della rassegna Dis/Abilità, In/Visibile, i talenti delle persone ovvero Arte, Musica, Sport – quando un linguaggio trasversale diventa inclusione sociale, partecipazione e condivisione, si terrà dopodomani, sabato 21 e domenica 22, presso il Circolo Bentivoglio di Milano (Via Giovanni Bellezza, 16), negli spazi gestiti dall’UICI di Milano.
Sarà una due giorni all’insegna della musica, dello sport, della letteratura e della danza, tra incontri ed eventi speciali, ma soprattutto, come sottolineano i promotori, «un meraviglioso inno alla vita, grazie a donne e uomini che sono riusciti a superare il loro handicap e a realizzare i propri sogni, raggiungendo livelli di alta qualità professionale».
I veri protagonisti, infatti, saranno numerosi “talenti con disabilità”, appartenenti a settori diversi, che si incontreranno e incontreranno i presenti, il tutto arricchito dalla presenza di artisti della scena musicale italiana, come, tra gli altri, Omar Pedrini, Alberto Fortis e Nevruz.

Ma la rassegna non sarà solo una carrellata di personaggi del mondo dello spettacolo e non, bensì anche un laboratorio di approfondimento, con incontri e dibattiti ai quali interverranno professionisti specializzati del mondo istituzionale e sportivo, per affrontare  temi che faranno emergere problematiche e dinamiche contraddittorie, tipiche delle società contemporanee.
«Il talento – aggiungono gli organizzatori – è un faro da accendere per avvicinare persone, per suscitare la curiosità, per creare connessioni tra le migliori realtà del territorio che fatica, spesso, a creare una rete di servizi alla persona. Una frammentazione che limita l’operatività di queste entità. Dal talento e dalle arti ripartirà quindi un colloquio, un discorso, che da un sentire comune porti ad un operare comune».

Da ricordare in conclusione che la manifestazione si avvarrà dei patrocini del Consiglio e dell’Assessorato all’Autonomia e alla Cultura della Regione Lombardia e che sarà ripresa da RockerTV e presentata dalla giornalista Sonja Annibaldi. (S.B.) 

A questo link è disponibile il programma completo della rassegna. Per ogni ulteriore informazione: Franco Sainini (francosainini@divinazionemilano.it).

Stampa questo articolo