Il viaggio del “DownTour” si conclude al Quirinale

Il “DownTour” dell’AIPD (Associazione Italiana Persone Down), che ha visto il camper bianco e azzurro di tale organizzazione percorrere in poco più di sei mesi circa 5.000 chilometri in giro per l’Italia, sta per concludersi ufficialmente proprio mentre scriviamo, con trenta rappresentanti dell’Associazione, dei quali quindici persone con sindrome di Down, ricevuti al Palazzo del Quirinale, ove consegneranno a Luisa Corazza, consigliera per le Questioni Sociali della Presidenza della Repubblica, il libro fotografico dell’iniziativa e leggeranno una lettera rivolta al presidente Mattarella

DownTour 2019 dell'AIPD

Il camper che ha percorso in questi mesi circa 5.000 chilometri in giro per l’Italia, protagonista del “DownTour” dell’AIPD

Dopo la grande festa che ieri a Roma, in occasione della Giornata Nazionale delle Persone con Sindrome di Down del 13 ottobre ha accolto il ritorno del camper bianco e azzurro dell’AIPD (Associazione Italiana Persone Down), che in poco più di sei mesi ha percorso circa 5.000 chilometri in tutta Italia, dando vita al DownTour (se ne legga ampiamente anche sulle nostre pagine), il viaggio sta per concludersi ufficialmente proprio mentre scriviamo, con trenta rappresentanti dell’AIPD, dei quali quindici persone con sindrome di Down, ricevuti al Palazzo del Quirinale.
Per l’occasione, la delegazione dell’Associazione consegnerà a Luisa Corazza, consigliera per le Questioni Sociali della Presidenza della Repubblica, il libro fotografico del DownTour e leggerà una lettera rivolta al presidente Mattarella (il testo integrale di quest’ultima è disponibile a questo link).
«La piena inclusione delle persone con la sindrome di Down – ha dichiarato nel frattempo il presidente del Consiglio Conte, in occasione della Giornata Nazionale di ieri – non è più un miraggio o una chimera. Tanto è stato fatto, ma c’è ancora molta strada da percorrere perché nessuno venga lasciato indietro». «Sul fronte della disabilità – ha aggiunto – il mio impegno personale sarà sempre massimo». (S.B.)

Per ulteriori informazioni e approfondimenti. ufficiostampaaipd@gmail.com.

Stampa questo articolo