In breve

La fibromialgia diventi cronica e invalidante: sei mozioni approvate alla Camera

La fibromialgia diventi cronica e invalidante: sei mozioni approvate alla Camera

Sono state approvate all’unanimità, dalla Camera dei Deputati, sei mozioni presentate sulla sindrome fibromialgica (fibromialgia), che tutte impegnano il Governo a riconoscere la sindrome come cronica e invalidante e ad inserirla all’interno dei LEA (Livelli Essenziali di Assistenza). «È un buon risultato – commentano dall’AISF (Associazione Italiana Sindrome Fibromialgica) – ma attendiamo sempre il prossimo fondamentale passaggio, vale a dire l’approvazione ufficiale da parte del Parlamento di una legge che riconosca il diritto alla Salute ai pazienti fibromialgici»

Soggiorni estivi: inaccettabile la riduzione delle giornate

Soggiorni estivi: inaccettabile la riduzione delle giornate

Un volantinaggio di protesta, di fronte a Palazzo Civico di Torino, sede del Consiglio Comunale, è stato promosso per il 4 marzo dall’UTIM (Unione per la Tutela delle Persone con Disabilità Intellettiva), ritenendo inaccettabile la decisione del Comune di ridurre la durata dei soggiorni estivi delle persone con disabilità utenti dei servizi residenziali e semiresidenziali, nonché dei centri diurni

Premio Antonio Muñoz sull’inclusione scolastica dei giovani con disabilità visiva

Premio Antonio Muñoz sull’inclusione scolastica dei giovani con disabilità visiva

Il MAC (Movimento Apostolico Ciechi) ha designato i vincitori del Premio Antonio Muñoz 2023, iniziativa organizzata da molti anni, per promuovere la qualità dell’inclusione e dell’istruzione scolastica delle persone con disabilità visiva, intitolata alla memoria di Antonio Muñoz, professore cieco di Latina

La nuova indagine INAPP sui servizi sociali erogati dal non profit

La nuova indagine INAPP sui servizi sociali erogati dal non profit

L’INAPP (Istituto Nazionale per l’Analisi delle Politiche Pubbliche) ha avviato in febbraio, con termine nel prossimo mese di giugno, la quinta edizione della rilevazione campionaria denominata “I servizi sociali erogati dal non profit”, che coinvolgerà un campione di circa 7.500 Enti non profit e che come per le edizioni precedenti si avvale del contributo dell’ISTAT

“Sostieni la sua felicità”: una campagna di Dynamo Camp

“Sostieni la sua felicità”: una campagna di Dynamo Camp

Dynamo Camp, l’organizzazione che da oltre diciassette anni offre gratuitamente programmi di “Terapia Ricreativa Dynamo®” a bambini/bambine e ragazzi/ragazze con patologie gravi o croniche e alle loro famiglie, ha lanciato la campagna “Sostieni la sua felicità” tramite la quale fino al 17 marzo raccoglierà fondi per garantire alle famiglie di questi minori un supporto continuativo nelle loro città, anche nella quotidianità

Simone Giangiacomi presidente della Fondazione Paladini

Nel segno della continuità dei valori che caratterizzano la Fondazione Dr. Dante Paladini di Ancona, quali la vicinanza ai pazienti neuromuscolari e la volontà di perseguirne la migliore qualità della vita possibile, ne è stato nominato alla Presidenza Simone Giangiacomi, presidente della UILDM di Ancona (Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare) e componente del Consiglio di Amministrazione della Fondazione stessa, succedendo al compianto Roberto Frullini

I nostri figli hanno bisogno di ben altro

«Quella Proposta di Legge ci crea perplessità e sconcerto. Non ci pare infatti questo il bisogno più urgente per garantire ai nostri figli diritti e cure necessarie. Non di moto in corsia abbiamo bisogno, ma che siano garantiti i Livelli Essenziali di Assistenza e il rispetto delle linee guida riconosciute dalla ricerca scientifica»: lo dicono dall’ANGSA (Associazione Nazionale Genitori di perSone con Autismo), a proposito della Proposta di Legge approvata nei giorni scorsi alla Camera, che prevede la mototerapia in ospedale

I quarant’anni dell’Unione Europea Ciechi

Si costituì a Hurdal, in Norvegia, il 27 agosto 1984, con l’obiettivo di consentire alle persone cieche e ipovedenti d’Europa di unirsi, per esprimere le proprie opinioni e aspirazioni e intraprendere un’azione collettiva, per proteggere e promuovere i propri diritti umani, civili, politici, economici, sociali e culturali, oltreché per migliorare l’autostima e realizzare il proprio pieno potenziale. Questo 2024, dunque, coincide con un importante anniversario, quello del quarantennale, per l’EBU,l’Unione Europea dei Ciechi, che per l’occasione ha lanciato un video celebrativo

Mondo Parkinson: un questionario dedicato ai caregiver

Un agile questionario è alla base dall’indagine conoscitiva sulla condizione, le attività, i bisogni e le aspettative dei caregiver, promossa dalla Fondazione LIMPE per il Parkinson, insieme alla Confederazione Parkinson Italia. L’iniziativa punta in primo luogo a conoscere meglio i caregiver, migliorandone le sinergie con gli altri attori del “mondo del Parkinson”, ma anche a poter supportare al meglio, e se possibile indirizzare, iniziative di legge tese a dare riconoscimento al ruolo dei caregiver stessi, facilitando l’ottenimento di agevolazioni sul lavoro, tutele e sussidi

Lesioni midollari, gravi cerebrolesioni acquisite e la forza della scrittura

La forza della scrittura come metodo per esprimere ed elaborare le emozioni: è la base del concorso letterario “SempreIO”, promosso dall’Istituto Riabilitativo di Montecatone (Imola) – il noto centro emiliano di riabilitazione – insieme alla Fondazione Montecatone, rivolgendosi a persone che abbiano vissuto direttamente o indirettamente un’esperienza di lesione midollare o grave cerebrolesione acquisita. Novità della quarta edizione, la partecipazione (gratuita e fino al 31 maggio) è stata ampliata anche a chi non sia mai stato a Montecatone, ma condivida simili esperienze di vita

Inserimento al lavoro di persone con sindrome di Down: gli incontri dell’AIPD

Ha preso avvio il 6 febbraio un ciclo di incontri organizzato dall’Osservatorio dell’AIPD (Associazione Italiana Persone Down) sul mondo del lavoro, rivolti agli operatori dei SIL (Servizi di Inserimento Lavorativo), attivi nelle varie Sezioni locali dell’Associazione. Gli incontri prevedono il confronto con i responsabili/referenti dei SIL AIPD, oltreché con gli stessi lavoratori e lavoratrici con sindrome di Down, con l’obiettivo di mantenere costante la formazione/supervisione sul tema dell’inserimento al lavoro delle persone con sindrome di Down, condividendo esperienze e criticità

La Reggiana in campo con i cognomi dei calciatori in Braille

In vista dell’imminente XXII Giornata Nazionale del Braille del 21 febbraio, evento voluto per omaggiare il geniale sistema di lettura e scrittura inventato da Louis Braille, che ha consentito alle persone cieche di accedere al patrimonio culturale scritto dell’umanità, l’Associazione Calcio Reggiana, in collaborazione con l’UICI di Reggio Emilia, ha promosso una bella iniziativa, decidendo – primo club in Italia – di scendere in campo il 17 febbraio, nella partita del Campionato di Serie B con la Ternana, indossando maglie speciali con il cognome degli atleti simboleggiato in Braille

Il sesto “Premio Don Giulio Tarra”, destinato ai migliori studi sulla sordità

Istituito nel 2015 dal Pio Istituto dei Sordi di Milano, il “Premio Don Giulio Tarra: ricerche e studi per la sordità” è nato in collaborazione con il Centro di Ricerca sulle Relazioni Interculturali dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Ne è in corso la sesta edizione (partecipazione aperta fino al 30 aprile), rivolta a studiosi delle discipline scientifiche e accademiche (pedagogiche, mediche, linguistiche, psicologiche, sociologiche, storiche, ingegneristiche, informatiche ecc.) che abbiano svolto indagini e prodotto lavori scientifici sul tema della sordità

Raffaele Spena, presidente nazionale della FAIS, ospite di Radio FISH

Nella puntata numero 30 di Radio FISH, il podcast della Federazione Italiana per il Superamento dell’Handicap, Raffaele Spena, presidente della FAIS (Federazione Associazioni Incontinenti e Stomizzati), si è soffermato in particolare sull’impegno della propria organizzazione nel supporto ai problemi riguardanti l’approvazione e la distribuzione degli ausili necessari alle persone che alla stessa FAIS afferiscono

Il Premio Brugnani per le parrocchie che coinvolgono persone con disabilità

Anche quest’anno, come già dal 2011, il MAC (Movimento Apostolico Ciechi) ha indetto il “Premio Don Giovanni Brugnani – Parrocchie inclusive”, rivolto alle comunità parrocchiali che si attivano per coinvolgere nella loro vita e nelle loro attività le persone con disabilità di ogni età. La partecipazione è aperta fino al 31 maggio prossimo

Sempre più attenzione per Radio FISH, il podcast che racconta la disabilità

Promossa lo scorso anno dalla Federazione Italiana per il Superamento dell’Handicap, per raccontare le proprie attività, quelle dell’intera rete associativa che ad essa fa capo e, più in generale, tutto quanto concerne il mondo della disabilità, Radio FISH è un podcast diffuso ogni venerdì pomeriggio, che sta via via ottenendo un ascolto e un’attenzione sempre maggiori. La ventinovesima puntata del 9 febbraio ha ospitato Daniele Romano, presidente della FISH Campania, che si è soffermato su alcuni tirocini formativi rivolti a persone con disabilità nella propria Regione

Rendere i progetti di mobilità europei più accessibili alle persone con disabilità

Tra i suoi progetti, che coinvolgono sempre partecipanti con disabilità, la Cooperativa Kara Bobowski di Modigliana (Forlì-Cesena) coordina un’iniziativa europea di Cooperazione Strategica, con altri sei partner continentali, finalizzata a sviluppare le competenze dello staff nell’implementazione di progetti di mobilità per persone con disabilità. In questa fase si punta ad individuare le difficoltà e i bisogni che lo staff trova nell’implementare tali progetti. Per questo è stato elaborato un questionario online, disponibile fino al 29 febbraio, rivolgendosi a vari tipi di organizzazioni

Passo avanti per l’accessibilità della stazione ferroviaria di Bra

Dopo la denuncia dell’APRI di Torino e della FISH Piemonte, sulla protratta inaccessibilità di una porta che collega la sala d’aspetto della stazione ferroviaria di Bra (Cuneo) con il marciapiede dei binari, è arrivato l’auspicato intervento di ripristino da parte di RFI (Rete Ferroviaria Italiana), rendendo quindi nuovamente agibili le piste pavimentali LVE, destinate alla mobilità delle persone con disabilità visive. A questo punto restano ancora da ripristinare gli ascensori che dovrebbero consentire alle persone con disabilità motoria di raggiungere alcuni binari

Tina e Milo mascotte delle Olimpiadi e Paralimpiadi Invernali di Milano-Cortina

Tina dal manto bianco (diminutivo di “Cortina”) e Milo dal manto scuro (diminutivo da “Milano”), sono i due vivaci ermellini scelti quali mascotte ufficiali rispettivamente delle Olimpiadi e delle Paralimpiadi Invernali di Milano-Cortina 2026. Proposti dall’Istituto Comprensivo di Taverna (Catanzaro), che ha prevalso nel sondaggio lanciato lo scorso anno al Festival di Sanremo, proprio a Sanremo hanno fatto il loro esordio in questi giorni

“Non il solito tema”: edizione 2024

Anche quest’anno la CPD di Torino (Consulta per le Persone in Difficoltà) ha lanciato l’iniziativa “Non il solito tema”, per definire il tema del concorso multidisciplinare dedicato alle scuole, indetto in occasione della Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità 2024 del prossimo 3 Dicembre, nonché il titolo della mattinata dedicata sempre alle scuole che verrà organizzata per quell’evento. Le scuole potranno quindi partecipare entro e non oltre il 17 marzo, dopodiché le classi verranno invitate a collegarsi il 15 aprile, per votare in diretta streaming il tema vincitore