In breve

L’INPS e il congedo di genitori con figli in situazione di grave disabilità

Due genitori insieme al figlio con disabilità

«Il congedo 2021 per genitori può essere fruito per periodi di infezione da SARS Covid-19, di quarantena da contatto, di sospensione dell’attività didattica in presenza del figlio, nonché di chiusura del centro diurno assistenziale ricadenti nell’arco temporale che va dal 13 marzo 2021, data di entrata in vigore della norma, fino al 30 giugno 2021»: lo ha stabilito una Circolare prodotta dall’INPS, destinata anche ai lavoratori dipendenti, genitori di figli conviventi in situazione di grave disabilità, accertata ai sensi della Legge 104

Vaccinazioni: i disagi registrati in Piemonte

Vaccinazioni: i disagi registrati in Piemonte

«Mancano informazioni esaustive e un numero di telefono dedicato per situazioni particolari. Troppo è lasciato alla buona volontà e alla buona organizzazione dei vari centri, delle singole ASL e all’inventiva dei cittadini!»: è questa la sostanza di una lettera aperta inviata da Cittadinanzattiva Piemonte al Presidente della propria Regione e all’assessore alla Sanità, ove vengono segnalati alcuni gravi disagi riguardanti la situazione dei vaccini in Piemonte

I disturbi del sonno nelle persone con sindrome di Down

I disturbi del sonno nelle persone con sindrome di Down

«Molti rapporti internazionali recenti abbiano dimostrato che il 60% dei bambini/bambine con la sindrome di Down, anche di 4 mesi, soffrano di apnea ostruttiva del sonno e allo stesso tempo sappiamo che i problemi di sonno influenzano l’apprendimento e lo sviluppo»: lo ha sottolineato la specialista francese Jacqueline London, durante un seminario in rete promosso dall’EDSA, l’Associazione Europea sulla Sindrome di Down, dedicato appunto ai disturbi del sonno nelle persone con sindrome di Down

“Rientriamo a Scuola”: tutte le informazioni più aggiornate

“Rientriamo a Scuola”: tutte le informazioni più aggiornate

Un punto di raccolta ove trovare materiali e informazioni utili e aggiornate per quanto riguarda la scuola, che sta riprendendo la didattica in presenza: è questo la Sezione “Rientriamo a Scuola”, curata nel proprio sito dall’Osservatorio Scuola dell’Associazione AIPD, spazio in continuo aggiornamento, che presenta vari documenti e approfondimenti di sicura utilità, tra cui, vista l’imminenza, le modalità di svolgimento degli Esami di Stato conclusivi delle scuole secondarie di primo e secondo grado, con un riferimento specifico agli alunni e alle alunne con disabilità, DSA e altri BES

I ritardi delle pratiche per gli impianti cocleari in Piemonte

Un bimbo portatore di impianto cocleare

Un paio di settimane fa, l’APIC di Torino (Associazione Portatori Impianto Cocleare) aveva inviato una comunicazione formale agli organi competenti della propria Regione, per segnalare la mancata autorizzazione, da parte dell’ASL Città di Torino, di numerose pratiche riguardanti la fornitura di endoprotesi cocleari, materiali e ricambi ad essi collegati, nonostante fossero già passati alcuni mesi dalle relative richieste. Informando ora che la maggior parte di quelle pratiche sono state autorizzate, l’APIC stessa cerca di rintracciare eventuali situazioni di ritardo ancora non individuate

Un romanzo che è un inno alla Vita e alla Speranza

«Le difficoltà, la malattia, la disabilità, la morte – scrive Giampietro Uleri – mettono a dura prova ogni persona. Ci sentiamo impotenti e la luce in fondo al tunnel ci sembra quasi irraggiungibile. Invece, il messaggio principale del “Miracolo di Mari” di Glauco Di Martino, libro che consiglio a tutti, è la Speranza, perché ognuno di noi può trovare anche nei momenti più difficili l’energia per diventare un uomo o una donna migliore»

Vaccini a persone con disabilità e caregiver in Lombardia: la situazione attuale

Prenotazione dei vaccini e relativi problemi, tipo di vaccino e altro ancora: la Federazione lombarda LEDHA mette a disposizione, nel proprio sito, un’utile guida-vademecum di riferimento per la Lombardia, che tiene conto delle più recenti comunicazione provenienti dalla propria Regione, relative alle vaccinazioni delle persone con disabilità e dei loro caregiver. Ne suggeriamo senz’altro la consultazione.

Un premio a quell’elefantino blu che parla di malattie metaboliche ereditarie

«Con la giusta dose di leggerezza e profondità, il racconto di Emanuela Nava e le illustrazioni di Giulia Orecchia accompagnano grandi e piccini in un percorso di riflessione e condivisione sulle malattie metaboliche»: per questo la favola “L’elefante Blu”, progetto editoriale voluto dall’AISMME (Associazione Italiana Sostegno Malattie Metaboliche Ereditarie) e realizzato da Carthusia, per raccontare l’“avventura” di chi soffre o vive accanto a chi ha una malattia metabolica ereditaria, ha avuto un riconoscimento speciale nell’àmbito del Premio letterario Angelo Zanibelli “La Parola che cura”

Quei caregiver che non possono prenotare la vaccinazione

Come segnala un Lettore residente nella Città Metropolitana di Roma, padre di una ventitreenne con sindrome di Down, sembra che la Regione Lazio abbia sospeso le vaccinazioni per i caregiver di persone con più di 16 anni e invalidità C02 (invalidi civili al 100% di invalidità con indennità di accompagnamento). Alla stessa Regione Lazio, quindi, va la parola, per fornire una risposta convincente a quanto segnalato

L’importanza di un “Servizio Sociale” a fianco delle famiglie

«Affiancare una famiglia con la specifica competenza di un’assistente sociale significa ridurre la condizione di isolamento nella quale talvolta i nuclei familiari di un bambino o una bambina con disabilità si trovano a vivere»: così l’associazione milanese L’abilità presenta il proprio nuovo “Servizio Sociale”, che aggiungendosi alle altre attività curate da tale organizzazione, si occuperà appunto di affiancare, orientare e tutelare le famiglie che ne frequentano i servizi

Un incontro della Società Disability Manager con la Ministra delle Disabilità

«Con questo incontro prosegue la nostra attività di dialogo con le Istituzioni, necessario per portare avanti le nostre progettualità e il nostro impegno»: così Rodolfo Dalla Mora, presidente della SIDIMA (Società Italiana Disability Manager), commenta l’incontro avuto da una rappresentanza della propria organizzazione con la ministra delle Disabilità Stefani, durante il quale è stato presentato un quadro delle attività nei vari àmbiti di riferimento (Comuni, Aziende, Lavoro, Sanità e Turismo), ponendo l’accento sull’importanza della figura del disability manager e della formazione di esso

La 19^ edizione di “FantasticHandicap”, che premia i racconti sulla disabilità

Il CDH del Comune di Carrara (Centro Documentazione Handicap) ha indetto una nuova edizione (la 19^) del Concorso Letterario “FantasticHandicap”, per racconti sul tema della disabilità, iniziativa a partecipazione gratuita, suddivisa nelle sezioni “Adulti” e “Ragazzi e Ragazze” fino al 18° anno d’età. I concorrenti e le concorrenti potranno dunque inviare, entro il 5 luglio, un solo racconto in lingua italiana inedito

L’assegno unico universale e le famiglie di persone con disabilità

Si basa su un principio universalistico, la norma approvata nei giorni scorsi dal Senato, per riordinare, semplificare e potenziare le misure a sostegno dei figli a carico attraverso un assegno unico e universale. Specifiche disposizioni sono previste per le famiglie di persone con disabilità, come si scrive anche in un approfondimento curato dal Centro Studi Giuridici HandyLex, di cui suggeriamo senz’altro la consultazione

L’impatto della pandemia sul mondo dell’associazionismo piemontese

Dare voce alle conseguenze economiche, sociali, organizzative delle Associazioni che operano in ambito socio assistenziale; costruire una fotografia di come il mondo associativo sia cambiato in termini di attività proposte; offrire uno sguardo sul futuro, come vissuto oggi dagli operatori del settore: sono gli obiettivi dell’indagine sull’impatto della pandemia nei confronti del mondo dell’associazionismo piemontese, curata dalla CPD di Torino (Consulta per le Persone in Difficoltà), con il patrocinio della Regione Piemonte, tramite un questionario aperto alla compilazione fino al 15 aprile

Annunci immobiliari e turistici di strutture senza barriere architettoniche

Per tentare di supportare la ricerca di una casa adatta a una persona con disabilità, operazione talora assomigliante a una vera e propria “caccia al tesoro”, è nata la piattaforma web “Case accessibili.it”, primo spazio italiano di annunci immobiliari e turistici interamente dedicato all’offerta di strutture senza barriere architettoniche

Nella Provincia di Ragusa c’è l’utile Sportello SAI dell’ANFFAS

Grazie a un contributo della Chiesa Valdese, l’ANFFAS di Modica (Ragusa) ha potuto fare ripartire per un nuovo anno il proprio Sportello SAI (Servizio Accoglienza Informazione), iniziativa gratuita, presente anche a Ragusa e a Vittoria e gestita da un’équipe multidisciplinare, che ha lo scopo di fornire sostegno sia alle persone con disabilità e alle loro famiglie, sia alla generalità dei cittadini, fornendo informazioni corrette circa i vari diritti esigibili, le norme vigenti e i servizi disponibili sul territorio

Prosegue la “Marcia in Blu” nei Comuni della Provincia di Pordenone

Organizzata dalla Fondazione Bambini e Autismo di Pordenone, proseguirà fino al 31 marzo la “Marcia in Blu”, iniziativa benefica voluta per sensibilizzare sull’autismo nei vari luoghi del territorio. Chi vi partecipa percorre 1, 10 o anche più chilometri, camminando o correndo da solo oppure in piccoli gruppi e indossando qualcosa di blu, colore-simbolo dell’autismo. Il 2 aprile, poi, in occasione della Giornata Mondiale per la Consapevolezza dell’Autismo, verrà annunciato il totale dei chilometri percorsi nei vari Comuni, oltre alla somma raccolta attraverso libere donazioni

In favore di quei bambini e bambine ancora “più vulnerabili tra i vulnerabili”

Garantire cure mediche, accoglienza e supporto scolastico ai bambini e alle bambine con disabilità del Camerun, Paese dell’Africa in cui oltre il 23% delle persone con età compresa tra i 2 e i 9 anni lotta ogni giorno con almeno una forma di disabilità: punta a questo la campagna “Tutti Uguali”, ancora attiva fino al 28 marzo, lanciata da Dokita, Associazione italiana che da trent’anni lavora nel mondo al fianco dei missionari della Congregazione dei Figli dell’Immacolata Concezione nel mondo, sostenendo le opere a favore delle persone più fragili e vulnerabili

Per il “Dantedì” arriva il mosaico dell’Officina dell’Arte di Pordenone

In occasione del “Dantedì” di oggi, 25 marzo, Giornata Nazionale dedicata a Dante Alighieri, che prevede numerose iniziative per ricordarne il settimo centenario dalla morte, l’Officina dell’Arte della Fondazione Bambini e Autismo di Pordenone, centro lavorativo per persone con autismo adulte, presenta l’immagine della nuova mostra in preparazione per il prossimo mese di novembre, un trittico di Dante che rivisita a mosaico la celebre opera del Botticelli

“Superando Barriere”: un progetto di interscambio giovanile, tutto inclusivo

“SuperBa” (“Superando Barriere”) è un progetto internazionale di interscambio giovanile, che si terrà in Italia nei prossimi mesi, focalizzato sui temi dell’inclusione, dell’accoglienza e della cooperazione inclusiva. Ne è capofila l’Associazione AIFO e tra i partner internazionali vi è anche l’ENIL (European Network on Independent Living), tra gli altri soggetti coinvolti il Forum Europeo della Disabilità, la RIDS (Rete Italiana Disabilità e Sviluppo) e DPI (Disabled Peoples’ International). Vi parteciperanno 33 persone, tra le quali 9 con disabilità e ci si può ancora candidare