In breve

Un secondo posto che vale una vittoria per la rete europea “Valueable”

Il logo della rete europea "Valueable"

Vale quanto una vittoria, aggiungendosi a numerosi altri riconoscimenti, il secondo posto ottenuto al “Social Entrepreneurship in Tourism Competition 2022”, dalla rete europea “Valueable”, della quale è capofila l’AIPD (Associazione Italiana Persone Down), che dal 2014 garantisce l’inclusione lavorativa delle persone con disabilità intellettiva nel settore dell’ospitalità. Tale concorso, infatti, è la prima competizione mondiale incentrata sull’innovazione sociale e l’imprenditorialità nel turismo, nello spirito dei 17 “Obiettivi di Sviluppo Sostenibile” dell’Agenda ONU 2030

Nelle scuole a far conoscere i problemi della disabilità uditiva

Uno degli incontri promosso dall'APIC di Torino nelle scuole del proprio territorio

Si è allargato alle scuole superiori il progetto dell’Associazione APIC di Torino “Chi è il vostro amico sordo”, che punta a far conoscere a studenti e studentesse le problematiche della sordità e dell’inserimento scolastico di ragazzi e ragazze con disabilità uditiva. A tal proposito sono stati organizzati per il 13 e il 14 dicembre scorsi due incontri al Liceo Botta di Ivrea, collegati idealmente alla giornata finale del “Festival Musicale Rosario Scalero”, svoltasi il 17 dicembre nello stesso Istituto, occasione in cui l’APIC ha collaborato alla resa accessibile dell’aula

“Bottiglie d’autore” con etichette ideate da giovani con autismo

I giovani dell'Atelier NoWay-NoUei della Fondazione Progettoautismo FVG, con le "bottiglie d'autore" (foto di Roberto Pedi)

I giovani con autismo che frequentano il Centro “Home Special Home” della Fondazione Progettoautismo FVG (Friuli Venezia Giulia) hanno realizzato alcuni quadri nell’àmbito dell’Atelier NoWay-NoUei, trasformati poi in preziose etichette da Tonutti per una selezione di vini di Specogna e Toblar, tutte aziende di eccellenza del territorio. Acquistando quelle “bottiglie d’autore”, una cospicua percentuale del ricavato sosterrà i progetti riguardanti il “Dopo di Noi” della Fondazione friulana, che aprirà presto un nuovo cantiere per la realizzazione di un villaggio di coresidenza-cohousing

Un nuovo meritato premio ai campioni mondiali della pallacanestro FISDIR

La Nazionale di Pallacanestro FISDIR cui è andato il premio "Nuovi Eroi" dell'Assoutenti

Un nuovo meritato riconoscimento è andato alla Nazionale Italiana di Pallacanestro FISDIR (Federazione Italiana Sport Paralimpici degli Intellettivo Relazionali), recentemente aggiudicatasi per la terza volta consecutiva il titolo mondiale. È il premio “Nuovi Eroi”, assegnato dall’Assoutenti, «per avere dimostrato come lo sport possa essere un potente strumento di inclusione che abbatte qualsiasi barriera»

Andrea, il racconto di una ginnasta ipovedente

Andrea, il racconto di una ginnasta ipovedente

Come segnala l’APRI di Torino (Associazione Pro Retinopatici e Ipovedenti), il regista Thomas Nadal Poletto, già a fianco di tale Associazione nel realizzare vari filmati d’autore dedicati alla realtà della disabilità visiva, ha presentato la sua nuova opera “Andrea: il racconto di una ginnasta ipovedente”, ove si ripercorrono la vicenda umana, le soddisfazioni e le difficoltà vissute da una giovane ragazza appassionata di ginnastica, sottolineando in modo particolare i rapporti con le compagne di squadra e di allenamento

Il diritto alla salute passa dalla consapevolezza

È disponibile nel web un video realizzato dall’Osservatorio Salute – organismo nato a Milano all’inizio di quest’anno – che racconta gli obiettivi e gli attori coinvolti in tale progetto, ma anche e soprattutto fornisce un ulteriore strumento di orientamento alla cittadinanza alla ricerca di informazioni utili, per fronteggiare situazioni difficili in àmbito sanitario e sociale. Il tutto a partire da un concetto di fondo, ovvero che il diritto alla salute passa dalla consapevolezza

La salute mentale e il benessere psicosociale di bambini e adolescenti

UNICEF Italia ha scelto il tema della salute mentale e del benessere psicosociale per la Giornata Internazionale per i Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza del 20 novembre, ricordando che nel mondo un adolescente su 7 fra i 10 e i 19 anni soffre di problemi legati alla salute mentale, quadro ulteriormente peggiorato dalla pandemia. Sulla questione UNICEF Italia ha anche promosso un sondaggio e lanciato una petizione di sostegno alle raccomandazioni rivolte alle Istituzioni, per far sì che garantiscano investimenti e azioni di supporto alla salute mentale di bambine, bambini e adolescenti

Un video per presentare il Forum del Terzo Settore

«Comunicare con le immagini e attraverso un linguaggio semplice la complessità del variegato mondo che rappresentiamo è una grande sfida, che dobbiamo cogliere per portare avanti con sempre maggiore efficacia il nostro lavoro»: così il Forum del Terzo Settore presenta il video recentemente realizzato, voluto per far conoscere maggiormente e promuovere all’esterno la propria mission, i princìpi e le attività

I Delfini Blu di Palermo ancora campioni d’Italia della pallanuoto FISDIR

Grazie a una vittoria quanto mai netta contro la Polisportiva Terraglio-Mestrina Nuoto, i Delfini Blu di Palermo si sono aggiudicati per il secondo anno consecutivo il titolo di Campioni d’Italia della pallanuoto FISDIR (Federazione Italiana Sport Paralimpici degli Intellettivo Relazionali), presso la Piscina comunale di Mestre. Capitanata da Marina Bellomo, la Società palermitana è ora pronta alle sfide del prossimo anno, oltre ad essersi candidata come team ospitante della terza edizione dei Campionati Italiani FISDIR di disciplina

Vedere oltre: educare all’arte, alle tecniche e alle espressioni creative

Si chiama “Vedere oltre: educare all’arte, alle tecniche e alle espressioni creative” ed è una proposta formativa che alternerà lezioni frontali ad esperienze laboratoriali, da gennaio a marzo del prossimo anno (iscrizioni aperte fino al 15 dicembre), proveniente dall’IRIFOR di Roma, in collaborazione con l’Associazione capitolina Museum e con l’UICI di Roma. Destinatari gli insegnanti delle scuole di ogni ordine e grado, i docenti universitari, gli operatori turistici e i curatori museali

“Pasticciamo” in cucina, per sfruttare tutte le abilità

Si chiama “Pasticciamo” la prima edizione del laboratorio di pasticceria promosso presso la propria sede di Pagani (Salerno) dalla sempre attiva Cooperativa Sociale campana Autismo e ABA, iniziativa rivolta a bambini, ragazzi e adulti con disturbo dello spettro autistico che utilizza le buone prassi dell’Analisi Applicata del Comportamento (ABA), per aiutare i partecipanti ad utilizzare appunto l’arte della pasticceria e a scoprire i piccoli grandi segreti dei dolci, sfruttandone le abilità anche in un ambiente sociale a contatto con realtà lavorative

“Sentinelle della civiltà” a sensibilizzare tra borghi e scuole

Il progetto “Sentinelle della civiltà”, promosso da Claudio Ferrante, presidente dell’Associazione Carrozzine Determinate Abruzzo, ha vissuto una nuova tappa a Città Sant’Angelo, in provincia di Pescara, classificato tra “i borghi più belli d’Italia”, grazie anche alla collaborazione dei volontari appartenenti alla locale Croce Angolana. Dapprima un incontro in Comune, poi una classica “passeggiata empatica” per il centro storico, facendo sedere in carrozzina anche i rappresentanti delle Istituzioni. Ad assistere al tutto i ragazzi del Liceo locale

Il Garante della libertà personale e la Legge Delega sulla disabilità

«Il percorso della Legge Delega al Governo in materia di disabilità permetterà l’avvio di un dialogo con la nuova ministra della Disabilità Alessandra Locatelli»: lo dichiara in una nota rivolta al nuovo Governo il Garante Nazionale dei diritti delle persone private della libertà personale che tra i propri compiti ha anche quello di monitorare costantemente le eventuali situazioni di forte limitazione o addirittura di privazione della libertà delle persone con disabilità che vivono in strutture sanitarie, socio-sanitarie e assistenziali

L’urgenza di dare sostegno alle fasce più deboli della popolazione

«È urgente dare sostegno alle fasce più deboli della popolazione, lavorare per ridurre disuguaglianze e povertà, costruire fiducia soprattutto nelle giovani generazioni, promuovere un modello economico più rispettoso dell’ambiente e che abbia al centro il benessere delle persone e delle comunità. Ci auguriamo che l’impegno per consentire al nostro Paese di reggere l’urto delle crisi e di camminare sul sentiero di uno sviluppo sostenibile, inclusivo e partecipato non venga mai meno»: lo dichiara Vanessa Pallucchi, portavoce del Forum del Terzo Settore, augurando buon lavoro al nuovo Governo

Un ponte tra disabilità e mondo del lavoro

Nati per supportare gli utenti con disabilità che sono alla ricerca di nuove opportunità lavorative, creando quindi un ponte tra disabilità e mondo del lavoro, gli Sportelli Lavoro ANMIL (Associazione Nazionale fra Lavoratori Mutilati e Invalidi del Lavoro) raccolgono le varie candidature e orientano le stesse, indirizzando le persone ad attività formative o a percorsi di inserimento lavorativo, in partnership con Agenzie per il Lavoro autorizzate

Procedure negoziali e atti notarili per le persone con la SLA

«Alla luce anche delle recenti vicende che hanno visto una signora malata di SLA impossibilitata ad autenticare all’anagrafe la firma del proprio figlio minorenne per il rinnovo del documento d’identità, analizziamo quali sono gli interventi possibili in tema di procedure negoziali e atti notarili per le persone con la sclerosi laterale amiotrofica»: si apre così un utile approfondimento curato dal Centro Studi Giuridici HandyLex, di cui suggeriamo senz’altro la consultazione e non solo alle persone coinvolte nella SLA

I vincitori del concorso “Accessibilità e inclusione per tutti 2022”

Diciotto candidature ritenute valide sono state giudicate dalla giuria del concorso “Accessibilità e inclusione per tutti 2022”, promosso nell’àmbito del progetto “Città accessibili a tutti”, iniziativa dell’INU (Istituto Nazionale di Urbanistica). Due i vincitori nella categoria “Tesi di Laurea Magistrale”, tre, invece, quelli nella categoria “Studi e Ricerche”

Un premio internazionale a Roberto Lachin, judoka e podcaster non vedente

“Motto Podcast”, ciclo di trasmissioni radio diffuse via internet che parlano di disabilità visiva in termini positivi e “Judo al buio”, condotto insieme alla ballerina non vedente Elena Travaini: sono i due progetti per i quali Roberto Lachin, judoka e podcaster non vedente, già “Sportivo dell’Anno 2018”, ha pienamente meritato un riconoscimento prestigioso come il “Premio Internazionale Giuseppe Sciacca” (categoria “Sport e Inclusione Sociale”), ventesima edizione di un’iniziativa che valorizza nuovi talenti in diversi settori, provenienti da tutto il mondo

Nobel per la Pace: il ruolo della società civile e delle associazioni

«Apprezziamo molto la scelta di conferire il Premio Nobel per la Pace all’attivista bielorusso per i diritti umani Ales Bialiatski, all’organizzazione non governativa russa Memorial e a quella ucraina Center for Civil Liberties»: lo dichiara Vanessa Pallucchi, portavoce del Forum Nazionale del Terzo Settore, secondo la quale queste scelte, «oltre a lanciare un grande messaggio di speranza in un momento storico estremamente angoscioso e preoccupante, riconoscono il ruolo fondamentale della società civile e delle associazioni nella costruzione di processi di pace»

Gli impatti della pandemia sulle persone con disabilità: la ricerca prosegue

Prosegue il percorso del progetto di ricerca “Discovid”, da noi già segnalato, iniziativa promossa dal Governo in collaborazione con l’Università di Milano-Bicocca, che punta a comprendere in modo approfondito quali siano stati gli impatti psicologici e sociali della pandemia da Covid sulle persone con disabilità e sulle loro famiglie e quali le risorse messe in campo per far fronte a questo periodo complesso. La prima fase dell’indagine, consistente in un questionario online rivolto sia alle persone con disabilità che ai familiari/caregiver, è tuttora in corso