Un libro per discutere di disabilità

Sarà certamente un’utile opportunità di riflessione e dibattito, l’incontro promosso per il 2 febbraio a Torino, dal Centro d’Iniziativa per l’Europa (CIE) in Piemonte, in collaborazione con il Centro Servizi Idea Solidale, che partirà dalla presentazione di “Storia della disabilità. Dal castigo degli dèi alla crisi del welfare”, saggio pubblicato lo scorso anno da Matteo Schianchi

Matteo Schianchi, Genova, 27 giugno 2010

Un intervento di Matteo Schianchi, il 27 giugno 2010 a Genova, in rappresentanza della FISH (Federazione Italiana per il Superamento dell’Handicap) a una manifestazione per i diritti

Secondo saggio dato alle stampe da Matteo Schianchi – storico la cui firma è spesso presente su queste pagine – dopo l’apprezzato La terza nazione del mondo. I disabili tra pregiudizio e realtà, del 2009 (Feltrinelli), anche Storia della disabilità. Dal castigo degli dèi alla crisi del welfare (Carocci, 2012), vera e propria “cavalcata nel tempo”, basata sul fondamentale concetto che pur essendo «da sempre parte della storia dell’umanità, la disabilità non è sempre la stessa storia», sta riscuotendo consensi, oltre a far discutere e riflettere.

Una nuova presentazione dell’opera è ora in programma a Torino (Sala Zaffiro della sede  “storica” del Centro Servizi Volontariato Idea Solidale, Corso Novara, 64, ore 9.30-13), per sabato 2 febbraio, nel corso di un incontro voluto dal Centro d’Iniziativa per l’Europa (CIE) del Piemonte associazione che si propone di costruire una cultura concreta e diffusa dell’Europa, attraverso l’informazione, il confronto e la formazione – in collaborazione con Idea Solidale.
Per l’occasione, dopo un’anteprima dedicata ad alcuni video sulla disabilità e dopo i saluti di Luciano Dematteis, presidente di Idea Solidale e di Alessandro Portinaro, presidente del CIE, discuteranno con Matteo Schianchi – moderati da Luciano Scagliotti dell’ENAR (European Network Against Racism) – Luisa Avedano, direttore della Federazione EFCCA (European Federation of Crohn’s and Ulcerative Colitis Associations) e Lucia Centillo, presidente della Commissione Sanità e Assistenza del Comune di Torino.
Interverranno inoltre anche Danilo Ragona, designer dell’Azienda Able to enjoy e Marco Maglioli dell’Associazione Vivere. (S.B.)

L’ingresso all’incontro è libero, fino all’esaurimento dei posti.
Per ulteriori informazioni:
federico.daneo@ciepiemonte.it
antonella.montanari@ciepiemonte.it
ufficiostampa@ideasolidale.org.

Stampa questo articolo