Riforma del Terzo Settore: sfide e opportunità

Questo il titolo del convegno nazionale organizzato per il 20 febbraio a Bologna dal Forum del Terzo Settore Emilia Romagna, per promuovere un confronto sul percorso di riforma del Terzo Settore e sulle sue possibili ricadute a livello nazionale e locale. Tra i partecipanti anche la deputata Donata Lenzi, relatrice in Commissione Affari Sociali della Camera della Legge Delega per la riforma del Terzo Settore e Pietro barbieri, portavoce del Forum nazionale del Terzo Settore

Mano che scrive "Terzo Settore" con gessetti coloratiPromuovere un confronto sul percorso di riforma del Terzo Settore e sulle sue possibili ricadute a livello nazionale e locale: è questo l’obiettivo del convegno nazionale intitolato Riforma del Terzo Settore: sfide e opportunità, promosso dal Forum del Terzo Settore Emilia Romagna e in programma per venerdì 20 febbraio a Bologna (Sala Guido Fanti della Regione Emilia Romagna, Via Aldo Moro, 50, ore 9.30-13.30).

Dopo i saluti di apertura di Stefano Bonaccini, presidente della Regione Emilia Romagna, l’incontro – coordinato da Luca De Paoli, portavoce del Forum del Terzo Settore Emilia Romagna – si aprirà con un focus sui dati regionali riguardanti il Terzo Settore e sulle opportunità offerte della nuova legislazione (Il Terzo Settore in Emilia Romagna e le opportunità della nuova legislazione). Il tutto a cura di Guido Caselli, direttore dell’Ufficio Studi di Unioncamere Emilia Romagna e Carlo Borzaga, docente di Politica Economica all’Università di Trento.
Seguirà una relazione della deputata Donata Lenzi, relatrice in Commissione Affari Sociali della Camera della Legge Delega per la riforma del Terzo Settore.
Concluderanno il convegno alcuni interventi di rappresentanti del Terzo Settore, che fungeranno da stimolo per l’ultima parte del convegno stesso, incentrata sulle potenzialità della legge per far crescere la partecipazione dei cittadini e valorizzare il Terzo Settore nel rapporto con gli Enti Pubblici. A occuparsene saranno Luca Rizzo Nervo, coordinatore dell’Area Welfare nell’ANCI Emilia Romagna (Associazione Nazionale Comuni Italiani), Pietro Barbieri, portavoce del Forum Nazionale del Terzo Settore ed Elisabetta Gualmini, vicepresidente e assessore alle Politiche di Welfare della Regione Emilia Romagna. (S.G.)

Per ulteriori informazioni e approfondimenti: Ufficio Stampa Forum del Terzo Settore Emilia Romagna (Annalisa Bolognesi), annalisa.bolognesi@forum3er.it.

Stampa questo articolo