Il bisogno di affettività e sessualità

È esattamente “Il bisogno di affettività e di sessualità nelle persone disabili”, il titolo del convegno in programma per il 21 ottobre a Milano, presso l’Auditorium Gaber di Palazzo Pirelli, che sarà aperto dai saluti di Massimo Pagani, garante per l’Infanzia e l’Adolescenza della Regione Lombardia, cui seguiranno numerosi interventi, utili ad approfondire i diversi aspetti del delicato tema

Ombra di un uomo con disabilità che tiene per mano l'ombra di una donna non disabileIl bisogno di affettività e di sessualità nelle persone disabili: è questo il titolo del convegno in programma per sabato 21 ottobre a Milano, presso l’Auditorium Gaber di Palazzo Pirelli (Piazza Duca d’Aosta, 3, ore 9-19).
Dopo i saluti di Massimo Pagani, garante per l’Infanzia e l’Adolescenza della Regione Lombardia, a introdurre l’incontro – moderato da Simone Fanti, giornalista del «Corriere della Sera» e “firma” spesso presente anche sulle nostre pagine – sarà la consigliera della Regione Lombardia Paola Macchi.
Interverranno quindi Claudio Arrigoni, altro giornalista che frequenta la nostra testata, autore tra l’altro del libro Paralimpici. Lo sport per disabili: storie, discipline, personaggi (Hoepli, terza edizione 2012); Morena Cecchetti, operatrice OEAS (Emotività, Affettività, Sessualità) in formazione; Luisa Di Biagio, psicologa e sessuologa, Nicola Giannasso, presidente dell’Associazione Monelli Ribelli di Cesano Boscone (Milano); Valeria Lumaca, regista e presidente di LaFELLspazio (Milano); Fabrizio Quattrini, sessuologo dell’Università dell’Aquila; Lorenzo Simonetti, avvocato. (S.B.)

L’ingresso al convegno è libero e gratuito fino all’esaurimento dei posti. Per ulteriori informazioni e approfondimenti: cinzia.moraldo@consiglio.regione.lombardia.it.

Stampa questo articolo