Gli auguri dell’ANFFAS al nuovo Ministro per la Famiglia e le Disabilità

«Diamo sin d’ora la nostra disponibilità alla collaborazione e al confronto, per arrivare a una società che sia realmente inclusiva e che garantisca concretamente pari diritti e opportunità»: lo dichiara Roberto Speziale, presidente nazionale dell’ANFFAS, nel porgere gli auguri di buon lavoro, a nome di tutta la propria Associazione, al nuovo ministro per la Famiglia e le Disabilità Alessandra Locatelli

Roberto Speziale

Roberto Speziale, presidente nazionale dell’ANFFAS

«Esprimiamo i migliori auguri di buon lavoro al nuovo ministro della Famiglia e Disabilità Alessandra Locatelli»: lo dichiara in una nota Roberto Speziale, presidente nazionale dell’ANFFAS (Associazione Nazionale Famiglie di Persone con Disabilità Intellettiva e/o Relazionale), a nome di tutta la propria Associazione.
«Consapevoli della sua esperienza in questo particolare àmbito – aggiunge Speziale – e della sua sensibilità verso i temi propri del Dicastero che da ieri guida, diamo sin d’ora la nostra disponibilità alla collaborazione e al confronto, per arrivare a una società che sia realmente inclusiva e che garantisca concretamente pari diritti e opportunità». (S.B.)

Per ulteriori informazioni e approfondimenti: comunicazione@anffas.net.

Stampa questo articolo