Valutare e insegnare le abilità di autonomia nelle disabilità complesse

È uno strumento utile per docenti, familiari e altri operatori impegnati sul fronte dell’educazione e della riabilitazione di minori e adulti con disabilità complesse, il libro di Marco Pontis “Le checklist per l’autonomia. Materiali per valutare e insegnare le abilità di autonomia nelle disabilità complesse”, che con taglio pratico e concreto propone strategie utili all’acquisizione, ma anche all’osservazione e alla valutazione, di autonomie in casa, a scuola, al lavoro e nel tempo libero. Una presentazione del volume è in programma per l’8 febbraio a Monserrato (Cagliari)

Copertina del libro di Marco Pontis, "Le checklist per l'autonomia"Favorire lo sviluppo delle autonomie personali, sociali e comportamentali in bambini, ragazzi e adulti con disabilità complesse e in particolare con disturbi dello spettro autistico è fondamentale per garantire l’inclusione e una migliore qualità di vita delle persone stesse e delle loro famiglie: parte da questo assunto di base il libro Le checklist per l’autonomia. Materiali per valutare e insegnare le abilità di autonomia nelle disabilità complesse, recentemente pubblicato da Erickson.
Ne è autore Marco Pontis, formatore per il Centro Studi Erickson di Trento, responsabile della Cooperativa Sociale CTR (Comunicazione Territorio Relazioni)-Nuove abilità per l’autonomia e l’inclusione di Cagliari, nonché docente a contratto di Pedagogia e Didattica Speciale delle Disabilità Intellettive e dei Disturbi Generalizzati dello Sviluppo all’Università di Bolzano.

Strumento decisamente utile per docenti, familiari e altri operatori impegnati sul fronte dell’educazione e della riabilitazione di minori e adulti con disabilità complesse, il volume propone una serie di checklist (termine traducibile con “liste di controllo”) dal taglio molto pratico e concreto, per consentire l’acquisizione – ma anche per osservare e valutare – circa cinquanta tipi di abilità, riguardanti l’autonomia in casa (asciugarsi i capelli, farsi la doccia, lavare i piatti, preparare un caffè ecc.), a scuola (preparare lo zaino, scrivere i compiti ecc.), al lavoro e nel tempo libero (andare al cinema, prelevare con il Bancomat, usare la posta elettronica ecc.).

Una presentazione del libro è in programma per la mattinata dell’8 febbraio prossimo all’Istituto Alberghiero IPSAR Antonio Gramsci di Monserrato (Cagliari), organizzata dall’Associazione sarda Diversamente, fondata nel 2007 per volontà di alcuni genitori di persone con disturbi dello spettro autistico, con l’obiettivo principale di migliorarne la qualità della vita, attraverso la diffusione e l’applicazione concreta della Carta dei diritti delle persone autistiche.
Insieme all’autore Marco Pontis, parteciperanno all’incontro la dirigente scolastica della scuola ospitante, Maria Beatrice Pisu e il presidente di Diversamente Pierangelo Cappai. (S.B.)

Per ulteriori informazioni e approfondimenti: info@diversamenteonlus.org.

Stampa questo articolo