Risorse europee e progettazione partecipata: due giorni di Laboratori ad Ascoli

Il Comune di Ascoli Piceno e l’Ambito Territoriale Sociale XXII delle Marche, in collaborazione con la Società Prometeo, hanno promosso per domani, venerdì 3, e per sabato 4 settembre, una due giorni di “Social Innovation Labs” (“Laboratori per l’innovazione sociale”), sul tema “Le opportunità per un welfare cogenerativo: Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza e nuova programmazione”, nel quaro del progetto “R3 – Resilienza, Riutilizzo e Riattivazione dei capitali urbani”. E tra i Laboratori previsti ve ne sarà anche uno interamente dedicato al tema della disabilità

Locandina dell'evento di Ascoli Piceno del 3-4 settembre 2021Come segnala Roberto Zazzetti, presidente dell’Associazione La Meridiana di Ascoli Piceno, componente della Consulta Regionale per la Disabilità delle Marche e referente per la propria Regione della FISH (Federazione Italiana per il Superamento dell’Handicap), il Comune di Ascoli e l’Ambito Territoriale Sociale XXII delle Marche, in collaborazione con la Società Prometeo, hanno promosso per domani, venerdì 3 e sabato 4 settembre, presso la sede municipale della città, una due giorni di Social Innovation Labs (“Laboratori per l’innovazione sociale”), sul tema Le opportunità per un welfare cogenerativo: Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza e nuova programmazione, nell’àmbito del progetto R3 – Resilienza, Riutilizzo e Riattivazione dei capitali urbani.

Preziosa opportunità di progettazione partecipata, la due giorni si pone appunto in primo luogo l’obiettivo di condividere le molteplici opportunità di finanziamento connesse all’avvio della programmazione europea 2021-2027 e del correlato Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza dell’Italia, identificando le priorità progettuali e programmatiche per il sistema di welfare territoriale, arrivando a costruire un piano di azione unitario, in grado di coinvolgere tutti gli attori territoriali e migliorare la capacità di mobilitare le risorse che si renderanno prossimamente disponibili per la coesione sociale.

Tra i Laboratori previsti, ne è in programma anche uno nella mattinata di sabato 4, interamente dedicato alla disabilità, che sarà coordinato da Maurizio Cacciatori, presidente della Consulta delle Persone con Disabilità del Comune di Ascoli Piceno. (S.B.)

A questo link è disponibile un testo di approfondimento sulla due giorni di Ascoli Piceno, insieme al programma completo.

Stampa questo articolo