Alimentazione e benessere delle persone con ridotta disabilità motoria

Sarà dedicato al tema “I principi della sana alimentazione e gli aspetti nutrizionali nelle persone con disabilità motoria” e si terrà il 19 febbraio, il secondo incontro del ciclo “Alimentazione e benessere: portiamo in tavola le emozioni”, proposto a Milano dal Centro Spazio Vita Niguarda, insieme al Dipartimento di Dietetica e Nutrizione Clinica dell’Ospedale Niguarda

Locandina del ciclo "Alimentazione e benessere", Milano, febbraio-maggio 2018Si chiama Alimentazione e benessere: portiamo in tavola le emozioni, un progetto nato a Milano dalla collaborazione tra il Centro Spazio Vita Niguarda e il Dipartimento di Dietetica e Nutrizione Clinica dell’Ospedale Niguarda, con il sostegno della Società B.Braun.

Si tratta di un ciclo di sei incontri teorico-pratici di educazione alimentare, che hanno preso il via il 5 febbraio scorso, basandosi sulle forti connessioni esistenti tra cibo e salute, intendendo però valorizzare anche l’importante componente relazionale del mangiare bene (e con gusto) insieme, il tutto con un’attenzione particolare rivolta alle esigenze nutrizionali delle persone con ridotte capacità motorie.
In tal senso, il secondo incontro del ciclo, in programma per lunedì 19 febbraio (Centro Spazio Vita Niguarda, Piazza Ospedale Maggiore, 3, ore 18-20), sarà proprio specificamente dedicato al tema I principi della sana alimentazione e gli aspetti nutrizionali nelle persone con disabilità motoria.
Tutti gli incontri, tenuti da esperti di nutrizione, prevedono anche dimostrazioni pratiche. (S.B.)

Per ulteriori informazioni e approfondimenti: segreteria@spaziovitaniguarda.com.

Stampa questo articolo