L’autismo in àmbito medico, educativo e psicofarmacologico

Costituita nel 2011, per realizzare un’azione ampia e significativa su tutto quanto concerne l’autismo, l’Associazione torinese Autismo e Società ha promosso per l’1, 8 e 22 ottobre tre successivi incontri di aggiornamento online, a partecipazione gratuita, per fare il punto sulla situazione attuale, nel settore del disturbo dello spettro autistico, e in particolare sugli àmbiti medico, educativo e psicofarmacologico

Bambino fotografato di spalleCostituita nel 2011, per realizzare un’azione ampia e significativa su tutto quanto concerne l’autismo, l’Associazione torinese Autismo e Società si era già fatta notare qualche anno fa con l’interessante convegno intitolato Sotto ogni comportamento c’è un corpo: aspetti biomedici nei disturbi dello spettro autistico, presentato a suo tempo anche sulle nostre pagine.

Ora l’Associazione ha promosso per il prossimo mese di ottobre tre successivi incontri di aggiornamento online (piattaforma Zoom), a partecipazione gratuita, per fare il punto sulla situazione attuale, nel settore del disturbo dello spettro autistico, e in particolare sugli àmbiti medico, educativo e psicofarmacologico.

Questi gli appuntamenti previsti: giovedì 1° ottobre (ore 9.30-11.30), vi sarà Autismi: ruolo del pediatra e del medico di medicina generale, incontro condotto dalla pediatra Cristina Panisi; giovedì 8 ottobre (ore 9.30-11), invece, il tema sarà L’approccio globale all’autismo: quali strumenti educativi utilizzare ed in quali situazioni, con la psicologa Lalli Gualco Howell; giovedì 22 ottobre (ore 9.30-11), infine, è in programma Controindicazioni della Misconoscenza nella psicofarmacologia del disturbo dello spettro autistico, a cura dello psichiatra e psicoterapeuta Marco Bertelli. (S.B.)

Per approfondimenti sui tre incontri, accedere alla pagina Facebook dell’Associazione Autismo e Società. Per ulteriori informazioni: info@autismoesocieta.org.

Stampa questo articolo