Con lo sport ho riscoperto la vita

Un convegno organizzato per il 31 agosto a Predazzo (Trento) dall’Associazione SportABILI e dal consorzio Con.Solida. nel quale si parlerà di sport come elemento di socializzazione e integrazione per le persone con disabilità. L’evento si svolgerà all’interno della manifestazione Sport Festival di Predazzo

C'è anche il tiro con l'arco tra le attività che si praticano grazie a SportABILI (foto di SportABILI)Ci sarà anche SportABILI – associazione trentina dall’attività ormai decennale, che si dedica a rendere accessibile lo sport a persone con disabilità fisiche, sensoriali e intellettive – tra i protagonisti dello SportFestival di Predazzo (Trento), tre giornate di sport, spettacolo e cultura che animeranno la bella località della Val di Fiemme e Fassa da venerdì 31 agosto a domenica 2 settembre, «per scoprire lo sport in tutta la sua essenza e per conoscere i grandi campioni», come recita la presentazione ufficiale dell’evento.
E oltre che con laboratori educativi e attività dimostrative, lo sarà organizzando assieme a Con.Solida. (Consorzio della Cooperazione Sociale Trentina) un convegno pubblico (ad entrata gratuita) sui temi dell’attività sportiva come elemento di socializzazione ed integrazione per le persone con disabilità.

All’evento, denominato Con lo sport ho riscoperto la vita, previsto per venerdì 31 agosto (Sala Cinema di Predazzo, ore 11), interverranno gli atleti Francesca Fenocchio, campionessa mondiale in carica di handbike a cronometro individuale, Mauro Martini, campione mondiale di sci discesa libera nel 2005, Pierino Dainese, vicecampione italiano su strada di handbike nel 2005 e Melania Corradini, campionessa di sci discesa e anche portabandiera dell’Italia alle Paralimpiadi Invernali di Torino 2006. Al loro fianco il delegato trentino del CIP (Comitato Italiano Paralimpico) Gianluigi Toigo.
Parteciperanno poi alcuni soci di SportABILI (Alessandro con la mamma Lucia, Riccarda, Pietro e Marco), insieme agli istruttori della Scuola Alpina della Guardia di Finanza, che svolgono attività ludica e sportiva con persone disabili.
La tavola rotonda sarà coordinata infine da Giuliano Bellezza dell’UISP di Genova.
(S.B.)

Per ulteriori informazioni:
SportABILI ONLUS
tel. e fax 0462 501999,
info@sportabili.org.
Stampa questo articolo