Pronostico rispettato al torneo di tennis di Cuneo

L’olandese Egberink, infatti, numero 13 delle classifiche mondiali, ha vinto sia nel Singolare che nel Doppio – in coppia con il francese Dalmasso – al 15° Torneo Internazionale di Tennis in Carrozzina “Alpi del Mare – Trofeo Città di Cuneo”, manifestazione avara di successi per i nostri connazionali, ma caratterizzata da grandi emozioni e da un gioco eccellente, oltreché dalla consueta magistrale organizzazione della locale Associazione PASSO

15° Torneo di Tennis di Cuneo, 30 marzo 2014: Tom Egberink e David Dalmasso, vincitori del Doppio

L’olandese Tom Egberink e il francese David Dalmasso si sono aggiudicati la gara di Doppio al Torneo di Cuneo

Sfide avvincenti, grandi emozioni vissute dal nutrito pubblico, sportività e gioco eccellente hanno caratterizzato il 15° Torneo Internazionale di Tennis in Carrozzina Alpi del Mare – Trofeo Città di Cuneo, manifestazione inserita nel Wheelchair Tennis Tour 2014, svoltasi dal 27 al 30 marzo – come avevamo raccontato in sede di presentazione – che si avvalsa della consueta magistrale organizzazione della locale Associazione Polisportiva PASSO (Promozione Attività Sportiva Senza Ostacoli).
Pronostico rispettato, poi, anche dal punto di vista dei risultati, con il grande favorito, l’olandese Tom Egberink, numero 13 del ranking mondiale, che è stato il vincitore assoluto, dopo avere battuto in finale il francese David Dalmasso ed essersi aggiudicato in coppia quest’ultimo anche la gara di Doppio.
Per quanto poi riguarda le altre categorie, nel Singolo del Second Draw ha primeggiato il greco Stefanos Diamantis, nel Singolo femminile la tedesca Bianca Osterer, nel Doppio del Second Draw ancora Diamantis, in coppia con il connazionale Giorgios Lazaridis e nel Single Men Consolation il ventiquattrenne emergente Luca Arca, unica vittoria italiana del torneo.
Detto infine delle premiazioni – cui erano presenti tutte le principali autorità locali – una segnalazione merita certamente la mostra fotografica realizzata dal volontario Mario Giordano, allestita nell’area dei campi coperti, che ha presentato una bella carrellata dal 2004 al 2013 di momenti di agonismo e relax dei tennisti in carrozzina, con una sezione specifica dedicata al compianto Paolo Cia, campione di questo sport scomparso nel 2012. (D.M.G.)

Per ulteriori informazioni e approfondimenti: Ufficio Stampa Associazione Polisportiva PASSO di Cuneo (Dorotea Maria Guida), doroteamariaguida@yahoo.it.

Stampa questo articolo