Dieci anni di mare per tutti

In questi giorni, e fino al 25 settembre, numerosi subacquei, con disabilità e non, si “tuffano” letteralmente nel magico scenario dell’isola sarda dell’Asinara, insieme a istruttori e guide: è infatti in corso l’iniziativa denominata “10 anni di mare per tutti nessuno escluso”, decima edizione – come recita il titolo stesso – di una splendida esperienza promossa in Sardegna, presso il Parco Nazionale dell’Asinara (Area Marina Protetta), da HSA Italia, l’Associazione Nazionale Attività Subacquee e Natatorie per Disabili

Subacquei con disabilità di HSA Italia all'Isola di Asinara

Subacquei con disabilità di HSA Italia, in attesa di immergersi in una delle precedenti edizioni dell’iniziativa promossa nell’isola sarda di Asinara

Ha preso il via nei giorni scorsi e si protrarrà fino al 25 settembre, l’iniziativa denominata 10 anni di mare per tutti nessuno escluso, decima edizione – come recita il titolo stesso – di una splendida esperienza promossa in Sardegna, presso il Parco Nazionale dell’Asinara (Area Marina Protetta), da HSA Italia, l’Associazione Nazionale Attività Subacquee e Natatorie per Disabili.
Sempre più apprezzato e partecipato, l’evento coinvolge numerosi subacquei, con disabilità e non, che insieme a istruttori e guide si “tuffano” letteralmente nel magico scenario dell’Asinara. «Una settimana di grande vacanza – come spiegano da HSA Italia – dove sono previste anche per questa decima edizione varie attività subacquee e terrestri per tutti i partecipanti, anche con l’utilizzo di nuove tabelle e di innovativi sistemi di comunicazione per i subciechi che afferiscono alla nostra Associazione e che in questi giorni stanno immergendosi negli affascinanti fondali dell’isola sarda, nel segno di una ricerca continua».
È una collaborazione ormai “storica”, quella fra il Parco Nazionale dell’Asinara e HSA Italia, iniziata sin dal 2003, che per quest’anno prevede anche la realizzazione di uno speciale corso HSA per istruttori, guide e assistenti istruttori. E nella serata del 23 settembre ci sarà anche una grande festa, con un concerto del cantatutore Piero Marras e gli interventi, tra gli altri, di Antonio Diana e Pierapolo Congiatu, rispettivamente presidente e direttore del Parco, Aldo Torti, presidente di HSA Italia e Vittorio Gazale, responsabile dell’Area Marina Protetta. (S.B.)

Per ulteriori informazioni e approfondimenti: info@hsaitalia.it.

Stampa questo articolo