Appuntamenti

Accessibilità urbana e qualità della vita

Una scala a chiocciola. simbolo "plastico" di barriera architettonica

Numerose associazioni di diversa vocazione, impegnate sul territorio di Ascoli Piceno, in particolare sul fronte delle persone anziane e di quelle con disabilità, promuovono un momento di riflessione, necessario a realizzare un ampio programma per l’accessibilità della città marchigiana. L’incontro è in programma per il 20 aprile

Insieme, meno “fragili” di prima

Il logo realizzato dall'Associazione Italiana Sindrome X Fragile, in occasione del proprio ventennale

Alcuni protagonisti della ricerca sulla sindrome X fragile – una tra le più comuni forme di disabilità intellettiva di tipo ereditario – saranno a fianco delle famiglie, durante il dodicesimo Incontro Nazionale dell’Associazione Italiana Sindrome X Fragile, in programma a Roma, per sabato 20 aprile, che coinciderà anche con il ventennale di tale Associazione

Autismo: un mondo parallelo

L'immagine scelta per il manifesto del doppio incontro di Gorizia sull'autismo

Questo il titolo del doppio appuntamento in programma il 19 e 20 aprile a Gorizia, con un incontro informativo, cui parteciperanno alcuni autorevoli esperti del settore, e un evento di taglio culturale, che vedrà il Direttore della Biblioteca Statale Isontina e gli esponenti delle associazioni coinvolte dialogare con i responsabili della casa editrice specializzata Uovonero, sul tema dell’autismo nella letteratura più recente

A Trieste una giornata tutta dedicata all’audiodescrizione

A Trieste una giornata tutta dedicata all’audiodescrizione

Ovvero a quella tecnica che consiste nell’inserire una traccia audio all’interno di un prodotto audiovisivo, allo scopo di accompagnare il pubblico ipovedente o non vedente nella fruizione dello stesso. Se ne parlerà il 19 aprile, nella città giuliana, nel corso dell’incontro denominato “ADDay”, cui parteciperà anche l’Associazione CulturAbile, da tempo impegnata in questo àmbito

Beni per tutti, senza barriere

L'immagine scelta per la locandina del corso in svolgimento a Santarcangelo di Romagna

È questo il filo conduttore dell’interessante iniziativa avviata da alcune Istituzioni museali della Provincia di Rimini, corso di formazione articolato su quattro incontri successivi, fino al 2 maggio, voluto principalmente per fornire a chi lavora quotidianamente nei musei conoscenze e strumenti sull’accessibilità e su diversi tipi di disabilità

Sarcoglicanopatie: quale futuro?

Sarà un punto di partenza per permettere di confrontarsi a tutti coloro che sono impegnati in questo settore, il Primo Convegno Nazionale del Gruppo Familiari Beta-Sarcoglicanopatie, in programma per il 19 aprile a Milano, dedicato soprattutto alle sarcoglicanopatie, rare forme di distrofie muscolari, caratterizzate da debolezza muscolare progressiva, perdita della capacità di camminare e disturbi respiratori

Estrofia vescicale-epispadia: dalla nascita all’età adulta

Tutti i numerosi aspetti legati a questa invalidante Malattia Rara dell’apparato uro-genitale, verranno trattati a Lucca, dal 19 al 21 aprile, nel corso del X Convegno Nazionale dell’AEV (Associazione Italiana Estrofia Vescicale-Epispadia), contando anche sulla partecipazione dei maggiori esperti del settore, in arrivo dall’Italia e dall’estero

La manutenzione delle parole

«Quando si comunica occorre precisione, bisogna avere consapevolezza del significato, del peso delle parole. Non è facile, ma è necessario»: lo si scrive in “Parlare civile”, libro curato dall’Agenzia Redattore Sociale, la cui presentazione, il 18 aprile a Roma, coinciderà con la terza edizione dell’omonimo seminario di formazione per giornalisti sui temi del disagio e delle marginalità

Per diffondere la conoscenza delle febbri periodiche

È questo uno dei principali obiettivi dell’AIFP (Associazione Italiana Febbri Periodiche), perché una maggiore conoscenza di tali patologie rare consentirà diagnosi sempre più tempestive e l’avvio – se disponibili – delle necessarie terapie. Su tale traccia di lavoro si inserisce anche l’incontro tra medici e pazienti, organizzato dall’Associazione per il 20 aprile a Bologna

Basta guardare il cielo

Sarà questo il film che il 21 aprile a Cassano Valcuvia (Varese) concluderà la rassegna “Amore, affetti, amicizia e… 4 film-dibattito per riflettere insieme”, quattro serate di cinema e incontro volute dall’ANFFAS locale (Associazione Nazionale Famiglie di Persone con Disabilità Intellettiva e/o Relazionale), per promuovere l’inclusione sociale e offrire agli spettatori nuovi strumenti di interpretazione della disabilità

Accessibilità all’arte per non vedenti e non udenti

In occasione infatti del decennale del Corso “L’accessibilità al patrimonio museale e l’educazione artistica ed estetica delle persone con minorazione visiva”, in programma ad Ancona il 18 e 19 aprile, il Museo Tattile Statale Omero proporrà questa volta, il 20 aprile, anche il seminario intitolato “Beni culturali e turismo: come renderli accessibili alle persone sorde”

Inclusione come qualità della vita: la scommessa possibile

Questo il titolo della prima Conferenza dei Servizi, in programma a Roma il 17 aprile, voluta per presentare i risultati realizzati dai gruppi di lavoro creatisi nell’àmbito dell’“Accordo di Programma per l’Integrazione Scolastica di Allievi in Situazione di Handicap”, definito nel 2007 da parte dei vari soggetti istituzionali (Municipio, ASL, Scuole e Famiglie) del Municipio 12 Capitolino

In cammino per la “TeatrAbilità”

Un percorso di conoscenza e crescita sulla disabilità, da condividere con tutta la città: sarà questo “TeatrAbilità. Festival delle abilità differenti”, rassegna fatta di tanti spettacoli, performance e incontri, che dal 16 al 25 aprile coinvolgerà la città di Sassari, a cura della Compagnia theatre en vol e dell’Associazione Ge.Na., in partnership con altre associazioni, cooperative e con l’Università

Autismo oggi: abilitiamoli, abilitiamoci

Si chiama così il nuovo appuntamento in programma per il 16 aprile a Carpi (Modena), nell’àmbito della quarta edizione della rassegna “Nati per Vincere? La disabilità fa cultura”. Un incontro in cui, sin dal titolo, ci si rifarà al nome di un progetto (“Abilitiamo”), rivolto appunto alle persone con autismo nella scuola

Il diritto allo svago e allo sport

Sarà un incontro informativo per la conoscenza, la diffusione e la promozione di nuove iniziative di sport e svago per persone in difficoltà, con uno sguardo particolare al mondo equestre, quello organizzato per il 13 aprile a Udine dalle Associazioni @uxilia del Friuli Venezia Giulia e ProgettoAutismo FVG

Cene senza senso… per scoprire tutti i sensi

Si chiama proprio “Cene senza senso” il progetto dell’Associazione fiorentina Incontri Ravvicinati, che prevede una nuova “tappa” domenica 14 aprile nel capoluogo toscano. Rispetto alle “cene al buio” tradizionali, le proposte di Incontri Ravvicinati si avvalgono sia di cuochi che di camerieri non vedenti e i costi sono relativamente contenuti

Disabilità e welfare, quale futuro?

Si chiama così il convegno organizzato per il 13 aprile a Pasian di Prato (Udine) dall’ANMIC di Udine (Associazione Nazionale Mutilati e Invalidi Civile), voluto soprattutto allo scopo di affrontare e discutere, insieme a una serie di prestigiosi relatori, le accessibilità al mondo del lavoro, per le persone con disabilità, e le varie tematiche relative all’invalidità civile

Disabilità ed economia: gli oneri e i benefìci

Si parlerà anche di disabilità, al Salone Mediterraneo della Responsabilità Sociale Condivisa, in svolgimento a Napoli, e a farlo sarà Guido Migliaccio, docente dell’Università del Sannio di Benevento, che durante un incontro sulle pari opportunità, in programma il 12 aprile, si soffermerà sull’inserimento delle persone con disabilità nei processi produttivi

Sclerodermia: una malattia complessa e difficile

Nota anche come sclerosi sistemica, la sclerodermia è una rara malattia autoimmune, cronica ed evolutiva, che colpisce in prevalenza le donne e che è caratterizzata principalmente dalla fibrosi della cute, ma può nel tempo estendersi anche a vari organi interni. Un convegno/incontro di aggiornamento, tra medici e pazienti, è in programma per il 13 aprile a Roma, a cura dell’AILS Associazione Italiana Lotta alla Sclerodermia)

Tutto sulla distrofia facio-scapolo-omerale

Organizzata per il 13 aprile a Modena, la Terza Giornata per la FSHD sarà interamente dedicata alla distrofia facio-scapolo-omerale, vale a dire la terza più comune forma di miopatia ereditaria, caratterizzata da una grande variabilità del quadro clinico e della progressione dei sintomi. Un incontro destinato per lo più ai pazienti e alle famiglie, che potranno anche confrontarsi con gli specialisti, durante una tavola rotonda