In breve

Il calendario di Cinzia per Mattia

Alcune immagini di "Cinzia 2013 - Calendario per Mattia"

Può una ragazza disabile fare immagini glamour da calendario? Secondo Paolo Ranzani, fotografo che insieme a Cinzia Rossetti ha realizzato “Cinzia 2013 – Calendario per Mattia”, «assolutamente sì. Nessuno, infatti, è perfetto e tutti abbiamo un lato migliore da mostrare. Io ho fatto questo. Nulla di più». Parte del ricavato dalle vendite del calendario andrà a Mattia, un bimbo di Catania con grave disabilità

È iniziato, a Pordenone, il percorso di “Villa delle Rogge”

Il presidente della Regione Friuli Venezia Giulia Renzo Tondo inaugura la casa foresteria "Villa delle Rogge" di Pordenone

È stata infatti inaugurata, con una festosa cerimonia, la casa foresteria per persone con autismo che ospiterà le iniziative condotte nell’àmbito dei programmi “Vivi la città” e “Respiro”, promossi dalla Fondazione Bambini e Autismo di Pordenone, ma anche, più in generale, interventi riabilitativi mirati all’acquisizione di specifiche competenze e autonomia di bambini e adulti affetti da sindromi dello spettro autistico

I disabili: una risorsa da sostenere

I disabili: una risorsa da sostenere

Ne sono ben convinte le nove Associazioni della Provincia di Varese, che hanno dato vita al progetto così chiamato, il cui obiettivo è quello di trovare nuovi volontari, da motivare, formare e coinvolgere, per trasformare una breve esperienza in un impegno continuo e permanente in settori riguardanti vari tipi di disabilità

Tutta la bellezza della ricerca in un calendario

"Primavera in Lab" di Debora Parolin è a corredo del mese di marzo del calendario 2013 di MolecularLab

È il “Calendario dei Ricercatori 2013”, iniziativa promossa per la settima volta dal prestigioso sito di divulgazione scientifica MolecularLab, con l’obiettivo di mostrare la bellezza della scienza e di dare visibilità alla passione con cui gli studiosi ogni giorno affrontano i misteri dei meccanismi cellulari e molecolari e del fare ricerca in Italia

Bell’incentivo all’eliminazione delle barriere!

Bell’incentivo all’eliminazione delle barriere!

Il Fondo previsto dalla Legge 13 del 1989, per sostenere l’eliminazione delle barriere architettoniche negli edifici privati, non viene finanziato da dieci anni, cosicché le Regioni devono “fare da sé”. E sono eloquenti le cifre riguardanti l’Umbria, ricordando che in altre Regioni quasi certamente va anche peggio: viene coperto solo il 5% delle richieste provenienti dalle famiglie aventi diritto!

Ospedali Psichiatrici Giudiziari: no all’improvvisazione

I sequestri riguardanti gli Ospedali Psichiatrici Giudiziari di Montelupo Fiorentino e di Barcellona Pozzo di Gotto (Messina), «denunciano – secondo il Comitato Stop OPG – i ritardi e le inadempienze del Governo e di molte Regioni e ASL nell’attuare la chiusura di queste strutture. Ma ora bisogna evitare soluzioni improvvisate, ad esempio con “mini OPG” o “manicomi regionali”»

Bioetica e competenze per la disabilità

Verteranno su tali temi i prossimi corsi di perfezionamento organizzati dall’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, ai quali ci si potrà iscrivere sino al 7 gennaio. Per quanto riguarda in particolare l’iniziativa sulla disabilità, le lezioni saranno tenute da esperti di ICF e di politiche sociosanitarie, con particolare riferimento alla scuola, al lavoro, all’accessibilità ambientale, ai diritti umani e alla legislazione

Per formare figure professionali preparate sull’autismo

È un percorso formativo sui disturbi dello spettro autistico, centrato sul “Metodo ABA” (“Analisi applicata del comportamento”), quello avviato nei giorni scorsi a Cerignola (Foggia), dalla locale Associazione Superamento Handicap, in collaborazione con il Centro Studi Mathesis di Napoli e con la Cooperativa Sociale SuperHando, iniziativa che si protrarrà sino alla primavera del prossimo anno

Screening neonatale e distrofie muscolari

Il tema dello screening neonatale, da attuare anche per alcune patologie rare come le distrofie muscolari di Duchenne e di Becker, è stato al centro di un incontro internazionale svoltosi nei giorni scorsi in Olanda, al quale ha partecipato anche l’associazione italiana Parent Project, riferendo la posizione dei propri Soci su tale questione

Lo sci delle persone cieche e ipovedenti

Avviare allo sci alpino e allo sci di fondo, accompagnandole poi sulle piste, persone cieche e ipovedenti che abbiano il piacere di provare un’affascinante e divertente esperienza sportiva, ma anche facilitarne l’inserimento nella quotidianità, tramite l’attività sportiva: sono questi gli obiettivi del Gruppo Verbanese Sciatori Ciechi (GVSC), associazione piemontese nata nel 1982

Quattro “piccoli film per grandi idee”

Sono quelli che hanno vinto l’edizione 2012 del Concorso “Raccorti Sociali. Piccoli film per grandi idee”, dedicato ai cortometraggi di tema sociale, la cui cerimonia conclusiva si è svolta a Firenze. Disabilità, immigrazione, carcere e antimafia, gli argomenti dei corti premiati, da parte degli ospiti d’onore, i registi Francesca Archibugi e Guido Chiesa

Non cadano nell’oblìo i diritti dei più deboli

Così, in una nota, il Presidente dell’Unitalsi, che rimarca «il concreto rischio che la fine anticipata delle attività legislative dell’attuale Esecutivo interrompa l’arduo percorso normativo contenente provvedimenti a favore delle fasce sociali più deboli, a cominciare da un aumento dei fondi destinati alle politiche sociali che, allo stato attuale, risultano insufficienti e non degni di un Paese evoluto»

Contro l’epilessia farmacoresistente

Un bando per due progetti che sostengano l’avvio di proposte innovative o che intendano ampliare studi già in corso sui casi di epilessia cosiddetta “farmaco resistente”, è stato promosso dall’AICE (Associazione Italiana Contro l’Epilessia) e dalla LICE (Lega Italiana Contro l’Epilessia), impiegando i fondi raccolti durante la campagna “Accendi il cuore per l’epilessia!” della primavera scorsa

Un premio all’esempio dato dal non profit

Le organizzazioni non profit e gli operatori del settore possono partecipare fino al 21 dicembre alla seconda edizione dell’“Italian Fundraising Award”, premio dedicato ai protagonisti della raccolta fondi, basato su un mezzo semplice ed efficace, come quello dell’esempio, per far conoscere al più vasto pubblico il mondo del non profit e la professione del fundraising

Guide di Assisi per non vedenti e ipovedenti

Si tratta di due pubblicazioni, che verranno diffuse gratuitamente, finanziate dal Ministero per i Beni e le Attività Culturale, nell’ambito delle iniziative di tutela e valorizzazione dei siti italiani ritenuti Patrimonio Mondiale dall’Unesco. Prospettata anche la possibilità, in futuro, di ampliare la segnaletica della città umbra con alcune targhe tattili

A tutta velocità contro la sarcoidosi

È un cantiere in piena attività quello dell’ACSI (Amici Contro la Sarcoidosi Italia – Associazione Nazionale per la Ricerca e l’Assistenza Integrata alla Sarcoidosi), che il 24 novembre ha festeggiato a Bologna il suo primo compleanno. Un evento medico-scientifico a respiro internazionale, il consolidarsi della collaborazione con l’Università di Siena e il potenziamento delle sedi territoriali, sono tra i prossimi obiettivi

Giusy Versace ambasciatrice dello sport in oratorio

La nota atleta paralimpica, infatti, fondatrice e presidente dell’Associazione Disabili No Limits, è stata scelta dal CSI (Centro Sportivo Italiano), insieme a vari altri personaggi del mondo sportivo, per entrare negli oratori e fornire ai giovani esempi positivi, trasmettendo la propria esperienza e testimoniando come lo sport “sotto il campanile” possa aiutare a crescere

Radio Magica all’insegna dell’inclusività

Realizzare infatti il principio di inclusività in tutte le sue sfumature, facendo leva sui propri prodotti audio e video, creati per consentire una fruizione condivisa, anche da parte di persone con bisogni speciali: è questo l’obiettivo di Radio Magica, piattaforma online dotata di web radio e dedicata a bambini e ragazzi da 0 a 13 anni, alle famiglie e alle scuole, che sta per avviare le proprie programmazioni

Ti regalo una favola

Si chiama così la raccolta di audiofiabe lette da noti personaggi del mondo dello spettacolo, della cultura e dello sport, pubblicate dalle Edizioni Paoline e realizzata in collaborazione con l’AIPD (Associazione Italiana Persone Down), alla quale andrà anche parte del ricavato. Tra le “voci”, anche quelle di Pino Insegno, Ricky Memphis, Andrea Lo Cicero e Carlotta Tedeschi

Quando lo sport diventa anche formazione

Se l’organizzazione di un torneo di tennis tavolo al quale partecipano anche atleti reduci dalle Paralimpiadi di Londra, diventa complicata per la carenza di volontari, quale idea migliore che non avvalersi della collaborazione di giovani studenti in Fisioterapia, per allargare la loro stessa visione della disabilità? È accaduto all’inizio di novembre a Lignano Sabbiadoro (Udine)