Un questionario per migliorare le terapie della sarcoidosi

Anche l’ACSI (Amici contro la Sarcoidosi Italia), Associazione impegnata sul fronte della sarcoidosi – malattia infiammatoria che può interessare diversi organi, ma principalmente i polmoni e le ghiandole linfatiche – sta collaborando con l’ERS (European Respiratory Society), per rinnovare le Linee Guida Europee sulla terapia di questa malattia. A tal proposito, sta anche cercando di diffondere un breve questionario rivolto ai pazienti, che lo potranno compilare entro il 23 febbraio prossimo

Logo dell'Associazione Amici contro la Sarcoidosi Italia

Il logo dell’Associazione Amici contro la Sarcoidosi Italia, nata alla fine del 2011

Anche l’ACSI (Amici contro la Sarcoidosi Italia), Associazione impegnata sul fronte della sarcoidosi – malattia infiammatoria che può interessare diversi organi, ma principalmente i polmoni e le ghiandole linfatiche – sta collaborando con l’ERS (European Respiratory Society), per rinnovare le Linee Guida Europee sulla terapia di questa malattia.
A tal proposito, sta anche cercando di diffondere il più possibile un breve questionario rivolto ai pazienti, che lo potranno compilare entro il 23 febbraio e le cui risposte rimarranno naturalmente rigorosamente anonime.
L’iniziativa viene presentata così dall’ERS: «Un nostro gruppo di lavoro sta sviluppando le Linee Guida per la terapia della sarcoidosi, che saranno impiegate da medici e altri professionisti sanitari per trattare nel miglior modo possibile le persone affette da questa malattia. Per questo, vogliamo scoprire quali siano gli esiti più importanti per i pazienti, per accertarci che le Raccomandazioni delle Linee Guida includano gli aspetti della terapia che più contano per i pazienti stessi». (S.B.)

A questo link è disponibile il questionario rivolto alle persone con sarcoidosi, che potranno compilarlo, come detto, entro il 23 febbraio. Per ulteriori informazioni e approfondimenti: segreteria@sarcoidosi.org.

Stampa questo articolo